Stati Uniti, Trump chiede alla Corte Suprema il segreto sui suoi redditi

Share

C'è il tema Ucraina al centro del dibattito, le presunte pressioni esercitate dal presidente sul suo omologo Volodymyr Zelenskij affinché indagasse su Hunter Biden, figlio di Joe e delegato di una società ucraina.

Donald Trump alla fine, come annunciato dal suo avvocato dopo la sconfitta davanti alla corte d'appello, si è rivolto alla Corte Suprema per continuare a mantenere segrete le sue dichiarazioni dei redditi. Come riporta il Post, Taylor non ascoltò direttamente la telefonata: a parlargliene è stato un suo sottoposto a cui capitò di sentire la conversazione tra Trump e Sondland in un ristorante di Kiev.

Juventus, Chiellini: "Da piccolo tifavo Milan. Poi sono diventato più intelligente"
Ho giocato solo 10 minuti in Juve-Messina e vincevamo 3-0, ma resta indimenticabile. "Tolti Messi e Ronaldo, dico Ibrahimovic ". Li prendo ad esempio perché sono persone speciali e mi hanno aiutato tanto nella crescita, poi ci metto del mio.

Bufera Napoli: le mogli dei giocatori hanno paura e lasciano le case
L'auto era stata parcheggiata in una località di Licola ritenuta dalle forze dell'ordine a rischio furti. E' andata a casa dei genitori Genny , la moglie di Lorenzo Insigne .

Fiorentina, che disfatta a Cagliari: i viola perdono 5-2
Oltre a Simeone , sono andati in gol Joao Pedro , Fabio Pisacane , Radja Nainggolan (autore anche di tre assist) e Rog . Le due reti di Vlahović non bastano poi a cancellare l'immagine della peggiore Fiorentina della stagione.

Nel frattempo è iniziata la settimana in cui, negli Stati Uniti, l'indagine sul possibile impeachment del presidente Donald Trump diventerà pubblica, portando direttamente nelle case degli americani le audizioni dei funzionari governativi chiamati a rispondere alle domande degli investigatori. Lo ha detto la speaker della Camera statunitense, la democratica Nancy Pelosi, in conferenza stampa. Avendo di fatto la maggioranza alla Camera, i democratici hanno potuto fissare le regole, senza doversi preoccupare troppo dei repubblicani.

A dirlo è stata oggi l'ex l'ex ambasciatore americano in Ucraina Marie Yovanovitch in un'audizione pubblica al Congresso per l'inchiesta sull'impeachment di Trump. Sondland avrebbe detto che a Trump l'indagine sui Biden interessava più di qualsiasi altra cosa nei rapporti tra Usa e Ucraina. Trump ha sempre negato queste relazioni, che sarebbero avvenute quando era già sposato con Melania Trump.

Share