Stati Uniti, Trump chiede alla Corte Suprema il segreto sui suoi redditi

Condividere

C'è il tema Ucraina al centro del dibattito, le presunte pressioni esercitate dal presidente sul suo omologo Volodymyr Zelenskij affinché indagasse su Hunter Biden, figlio di Joe e delegato di una società ucraina.

Donald Trump alla fine, come annunciato dal suo avvocato dopo la sconfitta davanti alla corte d'appello, si è rivolto alla Corte Suprema per continuare a mantenere segrete le sue dichiarazioni dei redditi. Come riporta il Post, Taylor non ascoltò direttamente la telefonata: a parlargliene è stato un suo sottoposto a cui capitò di sentire la conversazione tra Trump e Sondland in un ristorante di Kiev.

Ibra, addio memorabile agli Usa: "Ora tornate a vedere il baseball"
Per ora non c'è una big in Europa che vuole convincere Zlatan Ibrahimovic a sposare il proprio progetto. Ai tifosi dei Galaxy dico - tu hai voluto Zlatan , io vi ho dato Zlatan .

Vaticano, cento studiosi contro papa Francesco: "Da lui atti sacrileghi e superstiziosi"
Che invita tutti presenti a pregare insieme per questo Paese, "per il quale nutro un affetto particolare". Chiedendo politiche occupazioni che considerino la dignità dei lavoratori e la reciproca solidarietà.

Premier: Liverpool travolte City 3-1
Il City scivola così a 9 punti dal Liverpool che ha 34 punti, ed è quarto in classifica generale alle spalle del Leicester e del Chelsea alla pari con 26.

Nel frattempo è iniziata la settimana in cui, negli Stati Uniti, l'indagine sul possibile impeachment del presidente Donald Trump diventerà pubblica, portando direttamente nelle case degli americani le audizioni dei funzionari governativi chiamati a rispondere alle domande degli investigatori. Lo ha detto la speaker della Camera statunitense, la democratica Nancy Pelosi, in conferenza stampa. Avendo di fatto la maggioranza alla Camera, i democratici hanno potuto fissare le regole, senza doversi preoccupare troppo dei repubblicani.

A dirlo è stata oggi l'ex l'ex ambasciatore americano in Ucraina Marie Yovanovitch in un'audizione pubblica al Congresso per l'inchiesta sull'impeachment di Trump. Sondland avrebbe detto che a Trump l'indagine sui Biden interessava più di qualsiasi altra cosa nei rapporti tra Usa e Ucraina. Trump ha sempre negato queste relazioni, che sarebbero avvenute quando era già sposato con Melania Trump.

Condividere