Viva RaiPlay! è boom sulla piattaforma. Auditel certifica +406%

Condividere

Si comincia alle 20:35 di oggi, 13 novembre, con la prima puntata di Viva RaiPlay, in esclusiva assoluta su RaiPlay, della durata di circa 50 minuti.

Successivamente il giornalista del settimanale Vero ha domandato a Fiorello, nonostante si sia sempre mostrato al grande pubblico molto sicuro di sè e dei suoi mezzi, se abbia qualche paura nella sua vita, soprattutto nel suo lavoro. Mercoledì (dato registrato fino alle 23:59 anche per fruizione on demand) il varietà Viva RaiPlay! . In studio con Fiorello anche Paola Cortellesi: i due si sono esibiti in un duetto al centro della puntata e in chiusura, e i "Meduza", gruppo di musica house. È presto per fare un paragone su quanto tolga lo show di Fiorello al collega e amico Amadeus, ma già domani si avrà modo di capire meglio la direzione di questa tendenza.

Attentato contro militari italiani in Iraq: cinque feriti
Intanto si è svolto in Procura, a Roma, un vertice tra magistrati e carabinieri del Ros in relazione all'attentato . I nostri connazionali sono stati trasportati nell'ospedale Usa di Baghdad dove sono in corso i primi accertamenti.

Inter a caccia del colpo in attacco: vicino Mertens a parametro zero
Stando a rumors e indiscrezioni, l'accordo tra il giocatore e l'Inter sarebbe già stato trovato . Ma non sarebbero gli unici azzurri che potrebbero fare le valigie.

Da dicembre incentivi per nuovi decoder e smart tv
A breve, assicurano dal ministero dello Sviluppo economico , verrà pubblicato il decreto interministeriale Mise-Mef che ne consentirà l'erogazione.

Fiorello e Coltellesi hanno realizzato una rivisitazione inedita per omaggiare il cinquantesimo anniversario dallo sbarco sulla Luna. Per la prima volta la Rai porta in scena uno show pensato e prodotto per essere trasmesso su una piattaforma digitale, fruibile in diretta oppure on demand. Nel caso si volesse fare un confronto, l'evento più visto su RaiPlay prima di Fiorello è stato il Festival di Sanremo, tra l'altro un evento che gode di un grandissimo traino mediatico. Superato anche il calcio, in termini di accessi e visualizzazioni: +40% rispetto alle partite dell'Italia. L'incontro più visto su RaiPlay lo scorso anno è stato Ajax-Juventus, andata dei quarti di finale di Champions League, evento più seguito in diretta streaming della scorsa stagione, che aveva generato a aprile 2019 un numero di visualizzazioni simile a quello generato da Fiorello ieri sera. Fiorello in esclusiva sulla piattaforma Rai. "Confermando l'altissimo gradimento social con il 91% di interazioni positive". Instagram è stata la piattaforma più utilizzata dagli utenti, equamente distribuiti tra i vari target per età.

Condividere