Iss: L'influenza ha colpito 341.000 italiani in meno di un mese

Share

L'influenza di quest'anno potrebbe superare livelli molto alti e il Ministero della Salute da dei consigli da seguire per evitare il contagio - dietro l'angolo.

L'Istituto Superiore di Sanità ha redatto ha redatto l'ultimo bollettino Influnet fornendo un quadro dei casi di influenza in Italia.

Era arrivata in anticipo, con alcuni casi registrati già nel mese di settembre, e ora imperversa senza tregua: in meno di un mese di sorveglianza, l'influenza ha già costretto a letto 341 mila italiani. La maggior parte sono bambini.

Durante la quarantacinquesima settimana del 2019 (28 ottobre - 3 novembre 2019), l'incidenza totale è pari a 1,97 casi per mille assistiti, ma nella fascia di età 0-4 anni arriva a 3,91 casi per mille assistiti. Secondo il rapporto, nonostante il numero di casi, il valore di incidenza in quasi tutte le Regioni italiane è sotto la soglia basale.

Francia, Benzema replica alla Federazione: "Fatemi giocare con l'Algeria"
Sappi che solo io posso mettere fine alla mia carriera internazionale. È dal 2015 che Karim Benzema non viene convocato in Nazionale.

Addio ad Antonello Falqui, padre del varietà televisivo
Perdonate Jimmy, Matteo e Luca se non vi hanno avvisato prima". "Ci lascia il papà del varietà". Il post successivo è quello che annuncia la sua scomparsa, il suo "lungo viaggio".

Non è la d'Urso, gli ascolti di lunedì 11 novembre
Sembra assurdo, perché tutti gli esponenti di quel gruppo sono ricchissimi e non hanno certo bisogno di rubare niente a nessuno. Si tratta della replica dell'episodio andato in onda per la prima volta nel 2013 e si ispira ai racconti di Andrea Camilleri .

"Le principali raccomandazioni - scrive Aifa - per proteggere se stessi e gli altri dall'influenza e dalle sue conseguenze sono, oltre a vaccinarsi, lavare di frequente e accuratamente le mani, utilizzare un fazzoletto quando si starnutisce o tossisce per limitare la diffusione del virus, arieggiare spesso gli ambienti chiusi".

"Attenzione ai malanni di stagione e combatti con noi contro le fake news".

Intanto l'Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco, lotta contro le fake news sul virus e in particolare sulla vaccinazione antinfluenzale. "Sui vaccini segui le indicazioni di Aifa, Ministero della Salute e Istituto Superiore di Sanità". "Inoltre - si legge sempre su Facebook - Non ricorrere agli antibiotici in caso di influenza". "Soprattutto sui social - scrive - trovano spazio notizie false o parziali che mettono a repentaglio la salute dei cittadini".

Share