Terremoto in Albania, i danni del sisma

Share

Si teme che ci siano vittime. Sul campo sono stati dispiegati circa 1.900 agenti di polizia per assistere la popolazione colpita dal terremoto.

Un sisma di magnitudo 6.5 ha colpito questa notte la parte nord dell'Albania, in prossimità di Durazzo. La scossa si è registrata verso le 4 del mattino e pare abbia come epicentro la costa dell'Albania con una magnitudo di 6,5 a Durres e una profondità di 10km. La gente si è subito riversata in strada colta dal panico. Perché la fratellanza con l'altra sponda dell'Adriatico ci appartiene e perché sono tanti gli albanesi che abbiamo accolto nella nostra terra e che in queste ore sono in pensiero per il forte terremoto che ha sconvolto il proprio Paese. I media locali riferiscono che in diverse città è saltata la corrente e i soccorritori sono al lavoro per segnalazioni di edifici crollati. La scossa di terremoto delle ore 3.54 è stata avvertita ad Avellino.

In piena notte sono tantissimi anche gli italiani che si sono svegliati per il terremoto. Dovrei andare in cantiere a Durazzo ma i colleghi mi hanno appena detto che stanno valutando la situazione ed è probabile che i lavori non riprendano.

Manovra: Meloni,da FdI 523 emendamenti, anche no a Reddito
Leader delle Sardine: "Io ritengo assurdo che si continui a parlare di Bibbiano". "Se vuoi lavorare ci trovi al quarto piano di Montecitorio, nelle varie Commissioni".

Milan, Massara: "Ibra resta una suggestione"
" Siamo molto concentrati, ci rendiamo conto dell'importanza di questa gara perché veniamo da un periodo delicato ". Adesso è penalizzato dalle scelte tattiche di Pioli, che cerca equilibrio, infatti oggi gioca Bonaventura".

SASSUOLO, Scomparsa la vicepresidente Spazzoli
La signora Spazzoli era già malata da diverso tempo ma dopo la morte del marito aveva visto peggiorare le proprie condizioni. Adriana era nata a Forlì nel 1948, si era sposata con Squinzi nel 1971 a Pieve di Polenta, frazione del comune di Bertinoro.

Attestazioni di solidarietà all'Albania e al Popolo Albanese sono giunte, fra gli altri, dal Banchiere Beppe Ghisolfi - che a Fossano ha sostenuto varie iniziative di gemellaggio con il Paese balcanico - e dal segretario dell'Unione Cattolica Ivano Tonoli. Ad Ancona la compagnia Adria Ferries, che fornisce collegamenti con Durazzo, ha aperto una unità di crisi per portare aiuti.

Il forte sisma e' stato avvertito anche in Puglia, Basilicata e Abruzzo.

Share