Terremoto in Albania, il video del disastro

Condividere

Diversi morti, centinaia di feriti e diversi danni agli edifici. Le scosse sono durate fino a questa mattina.

L'epicentro del nuovo sisma è stato rilevato a 21 km a sudovest di Mamurras, con ipocentro a 10 km di profondità. Questi risentimenti sono confermati dalla mappa preliminare degli effetti del terremoto ricavate dai questionari (1730 alle 4.45) già inviati al sito www.haisentitoilterremoto.it che è in continuo aggiornamento. A Lezha, nel nordovest, ci sarebbero altre due vittime.

Un albergo nella zona balneare di Durazzo è crollato uccidendo almeno quattro persone. Il sismologo dell'INGV Alessandro Amato ha individuato dei parallelismi tra la situazione dell'Albania e quella degli scorsi anni al Centro Italia, con una serie di forti aftershock che si sono susseguiti per lunghi mesi, accompagnati da migliaia di scosse minori quotidiane.

"Dall'Italia sono partiti i primi aiuti". Il primo ministro albanese Edi Rama ha visitato i feriti in ospedale e gli sfollati, molti dei quali hanno trascorso la notte nelle tende.

Attestazioni di solidarietà all'Albania e al Popolo Albanese sono giunte, fra gli altri, dal Banchiere Beppe Ghisolfi - che a Fossano ha sostenuto varie iniziative di gemellaggio con il Paese balcanico - e dal segretario dell'Unione Cattolica Ivano Tonoli. All'alba ho sentito il premier Edi Rama e ho subito disposto l'invio di uomini e mezzi di soccorso.

Calciomercato Milan, colpo di scena Piatek
Compreso Krzysztof Piatek , che non sta attraversando il migliore momento in carriera, anzi. Il Milan , non è un mistero, attende Ibrahimovic come salvatore della Patria...

Montella: "Con il Verona sarà battaglia. C'è rabbia e c'è pure Ribery..."
Come sostituire Castrovilli e Pulgar squalificati? " Ghezzal come mezzala potrebbe essere un'altra soluzione che abbiamo provato". Un commento sulla riapertura del settore dello stadio del Verona: "Sono contento perché mi piace giocare con lo stadio pieno".

Mara Venier lascia lo studio di Domenica In piangendo: "Scusate"
Momento di commozione per Mara Venier durante l'intervista a Domenica In con Gigi D'Alessio . Nel 2018 la malattia che l'ha costretta a sospendere l'attività per mesi.

Il Sistema Nazionale di Protezione Civile Italiano si è attivato, su disposizione del presidente del Consiglio dei Ministri, nell'ambito del meccanismo europeo per rispondere alla richiesta di intervento pervenuta dalle autorità albanesi.

L'Italia c'è, fisicamente e non solo a parole, al fianco dell'Albania colpita al cuore. Dopo la prima scossa, ne sono seguite oltre cento di assestamento, che sono state avvertite in tutti i Balcani.

La macchina dei soccorsi è impegnata in una vera e propria corsa contro il tempo: si temono decine di morti tra i dispersi e si scava ancora, senza sosta, per salvare chi è rimasto intrappolato sotto cumuli di macerie. Diverse le repliche registrate: la più forte circa un'ora dopo di magnitudo 5.4 "avvertita in provincia di Bari, Barletta, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto".

A essere maggiormente colpita dal terremoto in Albania è stata la zona costiera. Inoltre due i bambini sono stati estratti vivi dalle polveri delle loro rispettive abitazioni e un uomo è morto gettandosi nel vuoto, stava compiendo il tentativo disperato di lasciare la sua abitazione, dov'era rimasto bloccato.

Condividere