Ex attore italiano ucciso a Cuba: è mistero

Condividere

L'attore torinese Franco Cardellino è stato ucciso a Cuba da un ladro che ha cercato di derubarlo. A riferirlo persone vicine alla sua cerchia di amici locali. A quanto si apprende, Cardellino sarebbe stato accoltellato, lo scorso 27 novembre a L'Avana, da uno sconosciuto, verosimilmente un ladro, che si era intrufolato nella sua abitazione.

"Erano le sette di sera, ho sentito dei rumori e ho subito chiamato mio padre", racconta il figlioccio Samuel al telefono, come si legge su 'La Stampa'. "Tra i primi insegnanti della scuola di Cirko Vertigo ha sempre rubato attimi alla vita ed ora è stata proprio la vita a portarlo via, troppo presto".

L'attore e sceneggiatore si occupava della gestione di alloggi, che affittava ai turisti.

Nutella Biscuits, perché sono introvabili nei supermercati
In poche settimane, il biscotto alla Nutella ha conquistato il 16% del mercato nella sua categoria. Il Centro e il Sud superano il 20% mentre rallenta il Nordest con poco più del 16,6% del totale.

MotoGP | Marc Márquez operato con successo alla spalla destra
Marc Marquez non ha voluto perdere tempo e quest'oggi si è sottoposto all'intervento chirurgico per risolvere il problema alla spalle destra.

Infortunio Pezzella | quando rientra | tempi di recupero
Dovrà fare a meno del proprio perno principale della difesa il tecnico Vincenzo Montella che perde così il suo capitano. Possibile, comunque, che German Pezzella possa tornare a giocare non troppo tardi.

Ucciso a Cuba l'attore torinese Franco Cardellino, tantissimi i messaggi di cordoglio sui social giunti da fan, amici e colleghi.

"Franco Cardellino - scrive su Facebook Paolo Stratta, direttore della scuola Cirko Vertigo di Grugliasco - ci ha lasciati nel più assurdo e ingiusto dei modi". Mimo e musicista, 65 anni, viveva ormai da anni a Cuba. La vicenda è ancora avvolta dal mistero.

Condividere