Lega Serie A, Nainggolan votato come miglior calciatore del mese

Share

Undici partite e tre gol per Radja Nainggolan in questa stagione, che vede il Cagliari al quarto posto dopo 13 giornate: "Sarei potuto andare alla Fiorentina o altrove in estate, ma il problema di mia moglie mi ha facilitato la scelta". Lei abita a Cagliari e così ho scelto di starle vicino scegliendo la sua città.

Radja Nainggolan ha parlato della delicata situazione che sta vivendo al microfono di Eleven Sport, con la moglie Claudia alle prese con un cancro al seno e con la chemioterapia che la sta mettendo a dura prova.

Nainggolan sta disputando una grande stagione in Sardegna, è il leader di una squadra sorprendentemente ma con merito quarta in Serie A. "Per fortuna sembra che stia andando tutto bene". "Non è facile perché spesso siamo a casa senza di lei ed è importante non soffrano troppo", ammette il Ninja. "Non so se riuscirò a chiudere qui la carriere, ancora non ho questi pensieri". Io provo ad essere più presente, per quanto mi è possibile, per i bambini, mi concentro molto su di loro. Ora proprio il calciatore belga ha intenzione di dimostrare ai nerazzurri di poter tornare ad Appiano Gentile per dare il suo contributo alla causa interista. Avevo giocato un bell' Europeo e ottime qualificazioni, ma non sono sempre stato accettato. Sono nel gruppo, faccio umorismo e partecipo, ma non ero il giocatore preferito dell'allenatore.

Paolo Mascaro vince di nuovo a Lamezia Terme
L'affluenza è stata molto bassa, inferiore al 30%, anche a causa dell'ondata di maltempo che ha colpito la città. Alle 12 solo 3.353 elettori il 5,39% si sono recati alle urne.

Slavia Praga-Inter, Sensi in dubbio: Conte prepara una mossa a sorpresa
Nella gara d'andata lo Slavia riuscì a portare via un punto da Milano ma se i nerazzurri vogliono restare nell'Europa che conta non possono permettersi altri passi falsi.

Live-Non è la D’Urso, Predolin a Tognazzi: "Sei uno st*onzo"
Nell'ultima puntata, in onda ieri sera, lunedì 25 ottobre, su Canale 5, è andato in onda un nuovo scontro che vede stavolta al centro Ricky Tognazzi e Marco Predolin .

La gente pensa che il problema fossi io, ma se chiedete a qualsiasi giocatore vi dirà che non ho mai portato problemi.

Martinez mi ha detto le cose in faccia solo dopo averglielo chiesto 10 volte. Tutte le volte che ero in panchina non ho mai causato problemi: "quindi è davvero pazzo", ha concluso Nainggolan.

Share