Napoli, il nuovo Ghoulam poteva arrivare dal Real Madrid: "Parlai con Ancelotti"

Condividere

Il giovane mancino transalpino era stato anche molto vicino ad un passaggio al Napoli la scorsa estate con gli azzurri che cercavano rinforzi in quella zona di campo in attesa di capire le reali condizioni di un Ghoulam reduce dai soliti problemi fisici, che si sono puntualmente manifestati anche in questa complicata stagione. Parlando all'Equipe Theo Hernandez rivela perchè ha scelto il club rossonero: "Avevo bisogno di giocare e il mio incontro con Paolo Maldini mi ha fatto cambiare idea".

I rossoneri vincono a Parma con una rete siglata da Theo Hernandez all'88'. È venuto a trovarmi a Ibiza, abbiamo legato subito. Poi per sfortuna mi sono infortunato alla caviglia: il dottore voleva operarmi, ma io non ero d'accordo e ho chiamato Maldini e grazie a lui l'abbiamo evitato. Maldini è un mito, probabilmente il più grande giocatore nel suo ruolo. Castillejo e Reina hanno facilitato il mio percorso di integrazione. "Come potevo non accettare quando Maldini ti sceglie e ti dà fiducia?" Ho parlato con Carlo Ancelotti e sono stato anche a un passo dal Bayer Leverkusen. Nelle nostre conversazioni ho capito che mi conosceva bene.

Caso Mes, Salvini prepare un esposto per Conte. Il premier: "Lo querelo"
Io mi aspetto che le legittime critiche del nostro alleato non portino a provocare una crisi di credibilità per il Paese. Difficile anche ottenere un congelamento della riforma del Mes , come ipotizzato nelle ultime ore da media e politica .

Milan, tegola Duarte: operato in Svezia, fuori 3-4 mesi
Il centrale brasiliano Leo Duarte è stato operato oggi dopo la frattura del calcagno . L'altro centrale a disposizione è il giovane dell'Italia Under-21 Matteo Gabbia .

Serie A, Lazio e Roma avanti tutta
Vittoria dei biancocelesti in casa del Sassuolo , quinto successo consecutivo per Inzaghi . Tris della Roma al Brescia e vittoria per 3-0 dei giallorossi all'Olimpico.

Continua la cura Pioli in casa Milan: la squadra, che ha mal digerito la guida di Giampaolo, sembra essersi messa a completa disposizione del tecnico parmigiano, il quale pian piano sta trovando elementi di gioco importanti e singoli su cui puntare senza dubbi.

Condividere