Reddito di cittadinanza e droga: arrestato uomo nel casertano

Share

La "macchina" del reddito di cittadinanza comincia a fare qualche passo, almeno sul fronte dei percorsi personalizzati di "accompagnamento all'inserimento lavorativo".

L'uomo percepiva circa 500 euro di al mese di RDC, ma è stato sorpreso dalla Guardia Di Finanza in possesso di oltre mezzo chilo di droga. "In tutte le Regioni i centri per l'impiego stanno procedendo all'attuazione della condizionalità, che prevede un percorso articolato in diverse fasi, dalla convocazione, agli esoneri, al patto di servizio e all'accompagnamento al lavoro", ha dichiarato in una nota ufficiale l'Anpal.

L'Inps ha fornito chiarimenti in merito alle domande presentate dai cittadini non appartenenti all'Unione europea per il Reddito di Cittadinanza e le Pensioni di cittadinanza, con il messaggio n. 4516 del 3 dicembre 2019. I dati arrivano dal presidente dell'Anpal, Agenzia nazionale politiche attive del lavoro. I Centri per l'Impiego stanno svolgendo in queste settimane un compito encomiabile, per prendere in carico i beneficiari del Reddito di Cittadinanza tenuti al Patto per il lavoro.

Udinese, Lasagna: "Con la Juve sarà molto dura"
Al 10' ancora Orsolini protagonista, ma il suo sinistro dalla distanza si perde di poco alto sopra la traversa. In pieno recupero arriva anche il poker definitivo firmato da Lasagna con un gran sinistro.

Commisso: "Ibra alla Fiorentina? Sono già vecchio io..."
SULLA PASSIONE . "In Italia non tutti gli investitori sono italiani e non tutti usano soldi propri". Vorrei fare qualcosa per gli amici calabresi, ma ora sono contento a Firenze.

Davide Paulis trascina l'Italbasket con sindrome di down al secondo titolo mondiale
Centrocampisti: 2 Josep Junior Gentilin , 3 Marcello Percia Montani , 5 Alessio Frainetti, 6 Simone Marinai, 11 Paolo Palmacci . Un risultato straordinario per l'Italia , arrivata a giocarsi il titolo mondiale soltanto una volta.

Acquisita dall'Inps e dal Comune di Scigliano la documentazione relativa alla loro situazione, l'esito sarebbe stato sorprendente: la famiglia, che in paese si sapeva essere composta da due coniugi, S.M., 56enne, e P.F., 53enne, e dai loro due figli, S.U., 31enne, e S.A., 28enne, tutti conviventi nella stessa abitazione nel centro storico del paese, figurava formalmente distinta in ben tre differenti nuclei familiari, uno composto dalla coppia di genitori e gli altri due singolarmente da ciascuno dei figli.

L'Anpal segnala poi la piena operatività "in tutte le Regioni", dei Navigator (in pratica, i tutor del Reddito di Cittadinanza), ognuno dei quali adeguatamente attrezzato con i "dispositivi elettronici d'ausilio (tablet e cellulare)".

Share