Reddito di cittadinanza e droga: arrestato uomo nel casertano

Condividere

La "macchina" del reddito di cittadinanza comincia a fare qualche passo, almeno sul fronte dei percorsi personalizzati di "accompagnamento all'inserimento lavorativo".

L'uomo percepiva circa 500 euro di al mese di RDC, ma è stato sorpreso dalla Guardia Di Finanza in possesso di oltre mezzo chilo di droga. "In tutte le Regioni i centri per l'impiego stanno procedendo all'attuazione della condizionalità, che prevede un percorso articolato in diverse fasi, dalla convocazione, agli esoneri, al patto di servizio e all'accompagnamento al lavoro", ha dichiarato in una nota ufficiale l'Anpal.

L'Inps ha fornito chiarimenti in merito alle domande presentate dai cittadini non appartenenti all'Unione europea per il Reddito di Cittadinanza e le Pensioni di cittadinanza, con il messaggio n. 4516 del 3 dicembre 2019. I dati arrivano dal presidente dell'Anpal, Agenzia nazionale politiche attive del lavoro. I Centri per l'Impiego stanno svolgendo in queste settimane un compito encomiabile, per prendere in carico i beneficiari del Reddito di Cittadinanza tenuti al Patto per il lavoro.

Davide Paulis trascina l'Italbasket con sindrome di down al secondo titolo mondiale
Centrocampisti: 2 Josep Junior Gentilin , 3 Marcello Percia Montani , 5 Alessio Frainetti, 6 Simone Marinai, 11 Paolo Palmacci . Un risultato straordinario per l'Italia , arrivata a giocarsi il titolo mondiale soltanto una volta.

Inter, mercato di gennaio e rinnovo Lautaro: Marotta allo scoperto
Nel pre-partita l'ad Marotta ha aperto a Vidal , obiettivo di mercato nerazzurro e pupillo di Conte già ai tempi della Juventus . Siamo ancora in difficoltà numerica in alcuni reparti ma sto avendo grandi risposte da parte di tutto.

Ibrahimovic-Hammarby, ufficiale l'ingresso dello svedese nel club: "Divertente ed emozionante"
Il video che Ibrahimovic ha postato sul proprio profilo Instagram ha sollevato non pochi commenti; subito tutti i tifosi, milanisti e non, si sono allarmati.

Acquisita dall'Inps e dal Comune di Scigliano la documentazione relativa alla loro situazione, l'esito sarebbe stato sorprendente: la famiglia, che in paese si sapeva essere composta da due coniugi, S.M., 56enne, e P.F., 53enne, e dai loro due figli, S.U., 31enne, e S.A., 28enne, tutti conviventi nella stessa abitazione nel centro storico del paese, figurava formalmente distinta in ben tre differenti nuclei familiari, uno composto dalla coppia di genitori e gli altri due singolarmente da ciascuno dei figli.

L'Anpal segnala poi la piena operatività "in tutte le Regioni", dei Navigator (in pratica, i tutor del Reddito di Cittadinanza), ognuno dei quali adeguatamente attrezzato con i "dispositivi elettronici d'ausilio (tablet e cellulare)".

Condividere