Moody's rivede outlook banche, da negativo a stabile

Condividere

Migliora da negativo a stabile l'outlook di Moody's sulle banche italiane. Lo comunica l'agenzia di rating spiegando che le aspettative per il 2020 sono di un'ulteriore progressiva riduzione dei crediti deteriorati.

Le banche italiane - indica ancora Moody's - si avviano ad avere "una redditività stabile o moderatamente migliore nel 2019 e nel 2020 grazie ai minori costi di finanziamento wholesale, un minore costo del rischio e i guadagni di efficienza derivanti dalle recenti iniziative di ristrutturazione". "Tuttavia il loro rapporto di crediti problematici all'8% rimane più del doppio della media dell'Unione europea, che si attesta al 3%, secondo i dati dell'Autorità bancaria europea".

Nuovo Stadio di Milano: incontro club-comune per coesistenza San Siro
Non faccio l'architetto e non so dare risposta se sia una soluzione percorribile. Magari essere first è anche bello, certe volte magari anche un po' stupido.

Juventus, Paratici: "Ronaldo? E’ solo un momento di forma"
Dybala ieri è entrato ed è stato decisivo, in passato non era successo alcune volte, ma è così, quando hai tre grandi campioni come Higuain e Ronaldo .

Inter, senti Suarez: "Lautaro attaccante incredibile. Lui al Barcellona? Dipende…"
Dipenderebbe dalle circostanze e da ciò che il club ha bisogno in quel momento, perché forse ha già un 9 e non ne ha bisogno. Penso che sia un ottimo attaccante, con una grande finalizzazione, e che si muove molto bene nonostante sia giovane.

D'altro canto Moody's si aspetta una crescita del Pil italiano "debole, ma positiva" e il suo outlook per il rating sovrano dell'Italia è altrettanto "stabile".

"L'emissione di debito all'ingrosso delle banche italiane è aumentata nel 2019 da un livello basso nel 2018 - prosegue l'esperto -". I loro costi di finanziamento sono diminuiti con il restringimento degli spread delle obbligazioni sovrane nazionali, sebbene questi rimangano volatili.

Condividere