Ilaria D’Amico, chi è l’ex Rocco Attisani: età, foto, lavoro

Share

Stanno insieme dall'estate del 2014, quella in cui arrivano sulle riviste di gossip i baci, le foto dello scandalo.

A spiegare tutto nel dettaglio è stata Ilaria D'Amico che a Silvia Toffanin confessa: "Lui me l'ha già chiesto tante volte ma in maniera goffa". I due bambini albanesi rispettivamente di 7 e 10 anni, sono stati profondamente colpiti dal violento terremoto che ha fatto tremare l'Albania provocando 51 morti, e migliaia di feriti. "Vorrei una cosa romantica, con la neve e il camino", e magari un altro figlio, possibilmente femmina. Ilaria D'Amico nata il 30 agosto 1973, ha solo due anni quando i genitori si separano e lei cresce in una famiglia tutta al femminile circondata dall'amore della madre e della sorella.

La D'Amico al cospetto di Silvia Toffanin non ha mai fatto il nome di Alena anche se durante l'intervista la giornalista sportiva avrebbe potuto citarla più volte.

Moody's rivede outlook banche, da negativo a stabile
Lo comunica l'agenzia di rating spiegando che le aspettative per il 2020 sono di un'ulteriore progressiva riduzione dei crediti deteriorati.

Pernat: Valentino Rossi sa già come finirà
A commento Rossi ha scritto: "Penso che io e Lewis ci divertiremo presto". Si scaldano i motori per lo scambio Valentino Rossi-Lewis Hamilton .

L’allarme Ocse sulla capacità di lettura degli studenti italiani
In altre parole: in Italia un alunno su 4 non raggiunge il livello base di competenze scientifiche, nei Paesi Ocse uno su 5. Ai primi posti invece troviamo la Cina, con le province di Pechino, Shanghai , Jiangsu , Zhejiang e Singapore .

Ci siamo incontrati perché eravamo reduci dalla stessa situazione emotiva, di sofferenze, di crisi profonde nella nostra vita di relazione, che non avremmo mai voluto.

La reporter, infatti, ha raccontato che sua mamma quando ha scoperto di essere incinta era intenzionata ad abortire. Si passa alle critiche piovute dopo la nascita della love story con il calciatore. L'ex tecnico del Chelsea non ha affatto condiviso la scelta di espellere Cuadrado che ha lasciato la Juventus in inferiorità numerica per gran parte del secondo tempo. In particolare Alesjon, come riportato da Tuttosport, ha dichiarato: "Mi sono salvato perchè ho pensato a Cristiano Ronaldo". "Se dovesse ricapitare mi piacerebbe tanto avere una bambina". "Quando ci siamo visti abbiamo sentito il bisogno di raccontarci come dei rubinetti aperti e abbiamo capito che dentro di noi era successo qualcosa". Ero terribilmente stupida e stereotipatissima: un calciatore non può essere il tuo compagno e invece Gigi mi ha riempito d'amore e aveva bisogno di essere amato, abbracciato e capito. "In Italia c' è lo stereotipo della donna rovinafamiglie, non c' è il corrispettivo maschile". C'è sempre l'idea di una donna che arriva nella vita di un uomo felicissimo tipo valchiria, lo prende, lo strappa lo porta via.

Share