Come sarà il Napoli con Gattuso: prima mossa cambio ruoli

Condividere

"Gattuso è molto più vicino alla Fiorentina che al Napoli (con cui i contatti sono stati molto alla larga)".

L'allenatore del Napoli si sente in discussione e non nasconde le sue colpe: "Non sto facendo bene, sono il maggiore responsabile di questa situazione".

Carlo Ancelotti ha un contratto con il Napoli così strutturato: 3,5 milioni netti a stagione più 500 mila euro relativi ai diritti di immagine. Secondo quanto riportato dall'esperto di mercato Alfredo Pedullà, un accordo tra le parti potrebbe essere raggiunto dopo la gara che i partenopei giocheranno contro il Genk domani, oppure dopo Napoli-Parma del prossimo turno di campionato.

Terremoto in Toscana, decine le scosse: la più forte di magnitudo 4.5
Dai vigili del fuco si spiega che sono in corso verifiche dopo alcune richieste di sopralluogo per caduta di calcinacci. Nel comune è stata istituita anche una zona rossa , che corrisponde alla parte più vecchia del centro abitato.

Calciomercato Inter, tutto fatto per il rinnovo di Lautaro: i dettagli
Su come si trova all'Inter: " Per me l'Inter è casa mia , passo la maggior parte della mia vita qui e per me conta tantissimo. Lautaro Martinez vede solo nerazzurro. " Lautaro Martinez è il presente e il futuro dell'Argentina ".

Ignazio Moser ci ha provato con una 40enne?
Ignazio vorrebbe tanto sapere anche lui chi è la donna con cui avrebbe provato ad avere un flirt negli scorsi giorni. Il rumor ha fatto il giro del web e Ignazio Moser ha smentito le voci direttamente dal suo profilo Instagram .

L'annuncio, a dir poco clamoroso, è del giornalista di Rai Sport, Ciro Venerato.

E Ancelotti? Quale futuro per l'allenatore lontano da Napoli? Mendes grande cerimoniere della trattativa. De Laurentiis si aspetta una scossa, che sia l'inizio di un nuovo ciclo da inaugurare sempre con la stessa guida tecnica. "Non ho tanti rimpianti, avrei solo fatto una scelta diversa, ma non la dico". Ha quasi firmato in bianco. In caso di eliminazione, a De Laurentiis non rimarrebbe invece altra scelta se non l'esonero. L'Arsenal è su Ancelotti e il suo ritorno in Premier non è da escludere. "Ne ho già parlato, se si verificano certe condizioni, è giusto andare avanti, altrimenti è meglio chiudere". Io, però, non ci ho mai pensato.

In conferenza, l'espressione del tecnico è apparsa piuttosto corrucciata, indizio ulteriore di un rapporto ormai logoro che potrebbe chiudersi anticipatamente dopo un anno e mezzo senza troppe soddisfazioni.

Condividere