Raiola: "Nedved sicuro, de Ligt è matto"

Share

Queste le sue parole: "La cosa più importante è che Matthijs è felice".

Alla fine, però, l'olandese a Torino è sbarcato comunque e la speranza dei bianconeri è che diventi il pilastro della difesa per il prossimo decennio: "De Ligt non è interessato ai soldi, vuole solo giocare a calcio". Pavel dice: 'Questo ragazzo è anche più matto di quanto non fossi io. "È da pallone d'oro!". Il 2019 si chiude con la faccia rotonda del Carmine, detto Mino, che sorride come una pubblicità del benessere dopo aver intascato 15 milioni per il trasferimento di Erling Braut Haaland, ultimo centravanti da vetrina, al Borussia Dortmund. Sono pronto a morire per dare quanto promesso ai miei giocatori. A volte sono duro, ma non ho mai promesso nulla che non ho portato a termine. La Juventus, è rimasto inoltre sorpreso dall'interesse del PSG come del Barcellona. Ma alla Juve De Ligt lavora con i migliori difensori per diventare il migliore.

Migranti Salvini attacca: "Voglio il processo per difendere l’onore del mio Paese"
Il sondaggio ha testato anche la fiducia dei cittadini al governo , mettendola a confronto con i dati raccolti nel dicembre 2018. Allo stesso modo è aumentata la percentuale di coloro che anche prima non l'avevano: dal 51% in un anno è passata al 69%.

Retroscena Kulusevski: regalo di Natale Juve una volta perso Haaland
Il campionato italiano sarà divertente con l'arrivo di Zlatan, alzerà il livello è farà la differenza al Milan . "Quello che ha fatto in giro per il mondo è fantastico".

Libia, lunga telefonata tra Conte e Putin
Il Guardian ha rivelato che una nuova ondata di mercenari è arrivata in Libia per combattere a fianco di Haftar contro le forze di Tripoli .

"Secondo tanta gente olandese il Barcellona non è un club straniero, ma proprio olandese". Quindi Matthijs sarebbe dovuto andare lì per forza, invece non è stato così ed è stato quasi una sorta di sacrilegio. I blaugrana - insiste - hanno pensato che fosse come un formaggio. Non è solo un calciatore.

Poi aggiunge: "Matthijs De Ligt, colpo mercato di casa Juve, gli ha fatto intascare una decina di milioni, Marcus Thuram è stata un'altra chicca per la Germania, in Italia ha rifilato Lozano e Mkhitaryan, ha riportato Balotelli, ha spedito Moise Kean, ha spostato Manolas a Napoli, chiude con l'omaggio di Ibrahimovic e si prepara a scendere in campo per rivedere il futuro di Pogba, migliorare il contratto di Donnarumma e un bel gruppetto di milanisti".

Share