Vidal-Inter, Conte si chiude a riccio e 'congela' il cileno

Share

L'Inter torna in campo dopo la sosta per le festività natalizie. A breve il tecnico dei nerazzurri, Antonio Conte, presenterà la sfida - valida per la 18esima giornata di Serie A - dalla sala stampa del Suning Training Centre di Appiano Gentile.

Cinghiale infetto alla trichinella, allarme: "Letale per l’uomo"
A Oliena , una cittadina di circa 7mila abitanti in provincia di Nuoro , un cinghiale è stato trovato positivo alla Trichinella . Il periodo di incubazione medio è di 8-15 giorni, ma varia da 5 a 45 giorni: molto dipende dal numero di parassiti ingeriti.

Massimo Giletti, grave lutto: è morto il padre Emilio, noto imprenditore biellese
Era titolare dell'omonima azienda tessile - la Giletti S.p.A. - produttrice di filato a Ponzone Trivero, nel Biellese. Il 2020 di Massimo Giletti inizia con una terribile perdita: è morto il padre, Emilio Giletti .

Prema ha scelto Frederik Vesti come pilota per la FIA F3 2020
Mi sento davvero il benvenuto e voglio ripagarli nel 2020 per avermi consentito di vincere il titolo della Formula Regional. Vesti è reduce da una stagione brillante con la Prema in Formula Regional, dove ha ottenuto il titolo vincendo 13 gare.

"Ho ritrovato i ragazzi riposati ma con la giusta voglia e determinazione". Sono contento di quel che sta facendo perché il Napoli è la risposta a quel che ha fatto col Milan. Le difficoltà affrontate hanno responsabilizzato tutto il gruppo e questo è l'aspetto più positivo che ho riscontrato. Siamo dove siamo grazie al lavoro che dovrà darci garanzie anche per il futuro. "Solo lavorando potremo proseguire nel nostro percorso". "La strada che abbiamo intrapreso è quella giusta, la volontà è quella di toglierci delle soddisfazioni, esprimere lo sforzo massimo per far felice i tifosi". Ho grande rispetto nei suoi confronti perché ha anche allenato all'estero, partendo dalla Lega Pro. Senza, dunque, i cori e la spinta degli ultras delle due curve si rischia seriamente di giocare un match importante come Napoli-Inter sì con 40mila spettatori, ma in un San Paolo 'muto'. "Non l'ho fatto in passato e non lo faccio ora". "Ci sarà da soffrire, che non vada nel panico, stando lì, tenendo botta senza pensare al peggio". Il gap in questi anni si è allargato molto. Ma nessuno ti regala niente. Una partita assolutamente da non sbagliare dopo l'umiliazione di Bergamo: sarà l'occasione per sfruttare questa ventata di positività portata dal grande ritorno del fuoriclasse classe 1981. "L'obiettivo è continuare a correre, possibilmente più velocemente".

Share