Iran, la Ukraine International Airlines ferma i voli verso Teheran

Condividere

L'aereo ucraino, come fatto sapere dal portavoce dell'autorità aeroportuali iraniane Fars, è precipitato poco dopo il decollo dall'aeroporto internazionale Imam Khomeini, in Iran, "per problemi tecnici".

Aereo con 176 persone a bordo si schianta: cosa è accaduto? Fra le vittime ucraine due erano passeggeri mentre gli altri nove membri dell'equipaggio. Secondo le prime informazioni purtroppo il bilancio sarebbe gravissimo perché i soccorritori giunti su posto non avrebbero individuato superstiti. Lo ha reso noto la Red Crescent iraniana. "E la stessa fonte ha respinto le voci di un attacco missilistico". Nelle prossime ore dovrebbero essere diffusi maggiori dettagli sulle cause che hanno portato alla caduta dell'aereo. La loro nazionalità, ha sottolineato il segretario del Consiglio di Difesa e sicurezza nazionale dell'Ucraina, Oleksiy Danilov, non era ucraina.

Читайте также: Svizzera, il tragitto casa-ufficio fa parte dell'orario di lavoro

Intanto il presidente ucraino Zelenskij, che era in partenza per la visita ufficiale in Oman, secondo alcuni comunicati, "sta tornando a Kiev urgentemente". Irna Qassem Biniaz, un funzionario del ministero delle Infrastrutture stradali iranian, ha affermato che "la causa dell'incidente è un incendio ad un motore", escludendo la possibilità di un attacco terroristico.

Il volo, diretto a Kiev, è precipitato 3 minuti e 40 secondi dopo il decollo dall'aeroporto, quando aveva ormai raggiunto un'altitudine di 7.925 piedi (ossia 2,4 km).

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere