Brutte notizie in casa Juventus: grave infortunio per un giocatore

Condividere

Torna finalmente la Coppa Italia, anche per i bianconeri. I bianconeri mandano in archivio con la vittoria dell'Olimpico la prima metà di stagione e prima dell'Udinese è anche tempo di bilanci. Non anche al Cagliari, che come i blucerchiati non ha convinto i campioni d'Italia nemmeno a livello di proposta economica. De Ligt è in grandissima ripresa e con la Roma lo ha dimostrato. "Rugani, come ha detto il nostro direttore, è un giocatore importante ed è preso in grande considerazione". "Dobbiamo trovare motivazioni e forze per ricaricare le batterie in poche ore".

EMRE CAN - "Opzione in difesa? In quella a 4 è un percorso di adattamento un po' più lungo". I numeri parlano per lui. "Domani mattina voglio anche parlare con lui, oggi c'è stato un allenamento di recupero".

BUFFON - "Penso di sì, com'è giusto che sia perché sta facendo benissimo".

Lecce, Saponara e Deiola piste più calde, Dumancic saluta. Il punto
Nelle ultime ore si è registrato l'ok della Fiorentina(proprietaria del cartellino) al suo trasferimento. La squadra di D'Aversa infatti ha avuto la meglio sul Lecce grazie alle reti di Iacoponi e Cornelius .

Inter-Atalanta, dove vedere la partita in tv: gli orari
Antonio Conte , alla vigilia del match contro l'Atalanta , ha rilasciato delle dichiarazioni anche sul gap con la Juventus . Tutto esaurito a San Siro , spettacolo assicurato! A breve su questa pagina le formazioni ufficiali di Inter Atalanta .

Allan: usciremo da questo momento difficile
Ci sarà da lottare e anche soffrire, ma possiamo fare la nostra partita mettendo in campo concentrazione e la nostra qualità". Intanto si avvicina la sfida stellare contro il Barcellona . "Per adesso pensiamo alla Lazio e al campionato".

SCUSE DYBALA - "Ci parlo tutti i giorni, mi sta anche simpatico". Non ho bisogno di chiarire. È in salute, possiamo lasciare anche lui la scelta: se si sente bene è anche giusto che giochi. Abbiamo la fortuna di avere attaccanti forti, devono essere una risorsa.

Infine, sulla possibilità di schierare Bernardeschi nel ruolo di mezzala: "Ho parlato con Federico ed è molto contento di giocare in questo ruolo, ha tutte le caratteristiche fisiche ma dovrà fare un lavoro diverso dal punto di vista tattico: dovrà muovere la palla più velocemente e meno azioni personali". Lo sta facendo con entusiasmo. Sta crescendo tanto sul piano dell'interpretazione del ruolo, del ritmo e dell'intensità.

Condividere