Fiorentina scintillante al San Paolo, Napoli nel tunnel: i viola vincono 2-0

Share

Il giornalista Riccardo Trevisani ha parlato ai microfoni di Sky Sport, commentando la sconfitta patita dal Napoli al San Paolo contro la Fiorentina: "Al Napoli in questo momento non segnerebbe nemmeno Maradona". Abbiamo sbagliato tutto, abbiamo giocato in modo elementare, abbiamo fatto il solletico agli avversari, senza furore agonistico.

Real Madrid, Florentino Perez snobba Pogba: "Non so chi sia"
Pogba è da sempre un pupillo di Zidane , con i vertici dei 'Blancos' che sarebbero più orientati però verso altre scelte per il futuro nel reparto mediano.

L'Inter dilaga 4-1 Lukaku è inarrestabile
Ci scappa anche una battuta sullo scudetto: "Ho lasciato un buon spogliatoio, sono sempre stato bene con tutti". Ci alleniano per imporre il nostro gioco e per riproporre in partita quello che facciamo in allenamento.

Napoli, gli ultimi aggiornamenti sulle trattative per Rrahmani e Amrabat
Proseguono i dialoghi tra il Napoli e gli agenti di Sofyan Amrabat , 23 anni, forte centrocampista del Verona . Ora il club di Aurelio De Laurentiis vuole concretizzare anche le trattative intavolate con il Verona .

Di seguito i passaggi più importanti della sua intervista: "C'è stato nessun passo indietro, anche se dobbiamo chiedere scusa ai tifosi perché è stata una prestazione imbarazzante". Bisogna riflettere bene su dove vogliamo andare. "Per uscire da questa situazione non basta la tecnica, serve la cattiveria". Quindi è difficile parlare di questo oggi. Ora i viola sperano che il nuovo acquisto Cutrone faccia il bis dopo il gol segnato in Coppa Italia. La squadra torna in ritiro. Sono il primo responsabile, sembra che ci siamo incontrati stamattina per la prima volta, così non possiamo continuare, abbiamo toccato il fondo. Il tecnico non stravolge la squadra, non inserisce i nuovi acquisti Demme e Lobotka e si affida nuovamente a Di Lorenzo centrale, Luperto a sinistra.

Share