Juventus, Higuain vuole un giocatore: il rapporto con Dybala

Share

Nella sfida contro l'Udinese valida per gli ottavi di Coppa Italia, Paulo Dybala e Gonzalo Higuain hanno messo in mostra tutta la loro connessione mentale, realizzando uno splendido gol corale e trascinando la Juventus ai quarti di finale.

L'argentino, partito dal primo minuto, ha dichiarato frasi inerenti al mercato ma soprattutto al rapporto negli spogliatoi con Cristiano Ronaldo.

Noi dobbiamo giocare per vincere. "Pogba? I grandi giocatori sono benvenuti, rimane una scelta della società". Anche io sono testardo. " Infine, il Pipita ha ammesso di aver ancora un sogno per concludere al meglio la sua carriera: "Adesso l'unico sogno che ho è vincere la Champions League".

È morto Pietro Anastasi, il simbolo del Varese Calcio più bello
Campione europeo con l'Italia nel 1968, in azzurro ha collezionato 25 presenze e 8 reti in Nazionale. Alla fine del 2018 gli era stato diagnosticato un tumore .

Inter, salta lo scambio Politano-Spinazzola: l'alternativa è Moses
Mercato Inter - Una notizia degli ultimi minuti riporta un incredibile sviluppo sul fronte dello scambio Spinazzola Politano . Matteo Politano e Leonardo Spinazzola ieri hanno vissuto una giornata sulle montagne russe lungo l'asse Roma-Milano.

Napoli, Gattuso: "Gol assurdi? Dobbiamo andare a fare visita a San Gennaro"
Gennaro Gattuso , allenatore del Napoli , ha ricevuto il Tapiro d'Oro da Striscia la Notizia . La colpa è mia , ma arriveranno momenti migliori: "dobbiamo stringere i denti e lavorare".

Dopo una stagione complicata, pur terminata a Londra alzando al cielo l'Europa League con il Chelsea, Higuain è tornato alla Juventus dove ha ritrovato Sarri e ha voluto restare in bianconero nonostante un'estate passata tra i nomi dei possibili partenti: "Ho imparato tantissimo da ogni allenatore - ha ricordato il Pipita -, ma non c'è dubbio che Sarri sia quello che ha saputo tirare fuori il meglio di me". Ho sempre accettato le critiche, purché siano costruttive e non distruttive.

Ora siamo completamente in linea con le idee di Sarri e questo è positivo perché mancano solo quattro mesi a fine stagione e non possiamo fallire ora. "Le persone si aspettavano di più da me, ma penso che gli obiettivi raggiunti in così poco tempo restino soddisfacenti". Se fallisci ad agosto, all'inizio della stagione, puoi recuperare, puoi aggiustare qualcosa. Lui mi ha definito un animale da goal.

Higuain rivela anche un sogno, condiviso con il suo club: "Vincere la Champions League. Il problema è che Sarri a me non lo ha mai detto!" La mia carriera è stata fantastica. Non ho nulla da aggiungere o migliorare a parte questo sogno. "So che è vietato dirlo ma, alla fine, ha senso".

Share