Bologna, Salvini al Pilastro citofona a una famiglia tunisina: "Dicono che spacciate"

Share

La famiglia di tunisini accusata di spacciare sotto i portici.

Iniziamo dal principio, perché Salvini è andato al Pilastro proprio quella sera e non ci è andato prima? Intanto la donna, non si sa ancora se per ritorsione o per vandalismo casuale, ha trovato la sua auto con il parabrezza spaccato.

Barbara D’Urso si confessa: la ‘clamorosa’ rivelazione sul suo futuro
Attualmente si trova a Erevan , la capitale dell'Armenia , ma sottolinea che già da questa notte si troverà altrove. " Adesso secondo un video che Luigi Favoloso ha postato sui suoi social sembrerebbe essere in Armenia ".

Sampdoria, Tonelli ora è vicinissimo
In questa annata però il biondo giocatore nativo di Viareggio non ha giocato molto e quindi è sempre più vicina la sua cessione. In compenso, domani prenderà parte all'allenamento dei blucerchiati, in programma domattina.

Federico Fellini compie 100 anni e l'Italia lo festeggia
Per celebrare il centenario, è stato emesso un francobollo speciale con raffigurato un autoritratto di Fellini . Era il 20 gennaio del 1920 quando, a Rimini , nasceva Federico Fellini .

Michele Gullace lascia la Lega di Salvini per cui ha svolto anche l'importante incarico di commissario provinciale a Reggio Calabria. Per fortuna, dopo le analisi, è rientrato tutto perché erano accuse false.

Il video in diretta Facebook ha generato un enorme protesta. Poi interviene il vicepresidente del parlamento tunisino, Osama Sghaier ("Salvini è un razzista che mina i rapporti tra i nostri Paesi") mentre l'arcivescovo di Tunisi, monsignor Ilario Antoniazzi, si è dice preoccupato: "Qui siamo stranieri". Sono tantissime le persone, i progetti e le esperienze che arricchiscono questa parte della città e vale la pena di conoscerle. Ci può far entrare cortesemente? Ho sentito i giudizi di chi di solito difende alcune cose e che stavolta ha pensato che sia stato superato un limite. Che spaccino la signora Biagini ne è convinta "al 150%". Quando sono partito, un nostro collaboratore, il nostro legale ha aperto una società speculare alla mia, di management e discografia. Ma lui non vive più in quell'appartamento. Io ho raccolto il grido di dolore di una mamma coraggio che ha perso il figlio per la droga. Da Salvini un passaggio riservato anche all'immigrazione: "Sono stufo di avere un'inchiesta ogni sei mesi. Salvini è un populista e invece quello era giornalismo democratico e servizio pubblico?". Come spiegato da Vito Crimi, capo politico ad interim del MoVimento secondo il regolamento, il ministro degli Esteri non sarà più il numero uno della delegazione del Movimento Cinque Stelle all'interno del governo, ma verrà rimpiazzato da qualche altro esponente. Zero. Nada. Niente. Vuole solo vivere la sua vita, giocare a calcio, studiare per ottenere la stessa patente del padre (che è un autista della Bartolini) e fare lo stesso lavoro. Ha ammesso, infatti, che il fratello maggiore in passato ha avuto problemi con la giustizia. "I residenti del quartieri non hanno dubbi, hanno certezze". In Emilia Romagna e in tutta Italia ci sono immigrati per bene, che si sono integrati e che rispettano le leggi.

Share