Incendio nella notte a Socciglia; muore una ragazza di 14 anni

Condividere

Tragedia nella notte fra martedì e mercoledì a Borgo a Mozzano, in provincia di Lucca, dove una ragazza di appena 14 anni - Giulia Salotti il suo nome - ha perso la vita dopo essere rimasta coinvolta nell'incendio che ha avvolto e distrutto la sua abitazione. Sul posto le ambulanze di Borgo a Mozzano, Croce Verde di Ponte a Moriano e le forze dell'ordine. Dormivano entrambi, in stanze diverse.

Non c'è nessuna certezza, al momento, è bene specificarlo subito, dato che sia il Guardian, sia il Financial Times hanno trattato la notizia sul ruolo nella questione del principe ereditario dell'Arabia Saudita, come molto probabile, ma non assodata. Sono stati svegliati dalle fiamme che gà divampavano. Anche lei adesso si trova ricoverata, seppur non in gravi condizioni, al San Luca, insieme al marito. Il padre, che ha riportato leggere ustioni di secondo grado sul corpo, è stato invece portato, in codice giallo, dalla Misericordia di Borgo a Mozzano, con il medico, all'ospedale di Lucca.

Читайте также: Sanremo, il cachet chiesto da Roberto Benigni

Il padre della ragazzina ha provato disperatamente a salvarla, purtroppo invano, restando gravemente ustionato.

A rendere ancora più drammatica la nottata il fatto che la madre della ragazza, che da tempo abitava a Lucca, mentre sconvolta stava raggiungendo il luogo dell'incendio, è finita con l'auto contro un muretto. Sul posto si è recato anche il sindaco Patrizio Andreuccetti.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere