Va in Africa e si ammala di malaria, muore una 44enne

Condividere

Loredana Guida, 44 anni insegnante e giornalista, è morta nel reparto di Rianimazione dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento dopo avere contratto la malattia in Nigeria.

Secondo quanto raccontano i familiari, tornata da un viaggio a Lagos, in Nigeria, la donna aveva accusato febbre alta. Poi il ricovero e il decesso. La diagnosi, a quel punto, è stata quella di malaria terzana maligna, che solitamente si trasmette con la puntura di una zanzara. All'inizio della scorsa settimana si sarebbe rivolta ai medici del Pronto soccorso del nosocomio agrigentino, ma dopo alcune ore di attesa avrebbe fatto ritorno a casa. La giornalista collaborava con il Giornale di Sicilia e con AgrigentoNotizie. "Era una collega caparbia, scrupolosa e dalla grande umanità". "La paziente riferisce di essere stata in Africa qualche giorno fa".Visitata alle ore 15:35, presentava febbre ed eseguiva esami di laboratorio di routine e radiografia del torace che non evidenziavano sostanziali anomalie, fatto salvo un lieve rialzo di un indice ematico aspecifico di flogosi. La vittima si chiamava L.G., era un'insegnante ma anche - e da più di 15 anni - una giornalista.

Va in Africa e si ammala di malaria, muore una 44enne
Va in Africa e si ammala di malaria, muore una 44enne

I funerali di Loredana saranno celebrati domani, mercoledì 29 gennaio alle ore 15,00 presso la chiesa di San Nicola, a Fontanelle. Non c'è ancora nessuna inchiesta interna.

C’è Posta per Te: le anticipazioni e gli ospiti della terza puntata
Vedere qualcosa per la prima volta... "Anche io, a Sanremo , avevo innescato una polemica senza rendermene conto". Quando Francesco scopre che dall'altra parte della busta di C'è Posta per te c'è la sua Marisa scoppia a piangere.

Sanremo, Junior Cally si difende dalle accuse di sessismo
"Moltissime persone, che forse si avvicinano al rap per la prima volta, si sono sentite ferite ". Proprio per questo ha proposto ad Amadeus un brano che non ha testi e immagini esplicite.

Roma-Lazio, Fonseca: "Meritavamo la vittoria. Errore Pau Lopez? Può succedere"
Sul fronte opposto Inzaghi è andato sul sicuro, visti i rientri di Luiz Felipe e Lulic e i recuperi di Luis Alberto e Correa. Ha vinto duelli individuali, ho già fatto i compliemnti a Fonseca e ci teniamo stretti il punto.

Condividere