Usa 2020, caucus in Iowa: Buttigieg batte Sanders di un soffio

Share

L'ex sindaco di South Bend Pete Buttigieg mantiene un lievissimo vantaggio sul senatore Bernie Sanders col 100% dei voti scrutinati dopo i caucus in Iowa, prima tappa delle primarie dem per la corsa alla Casa Bianca: 26,2% contro 26,1%.

Secondo classificato Bernie Sanders, con il 25,1%. Segue al quarto posto Biden con il 15,6%.

Sui social c'è già chi sospetta che l'establishment del partito non volesse incoronare Sanders o che dietro il flop della app ci sia Buttigieg, mentre Biden ha a lungo sfruttato l'assenza di risultati certi per minimizzare la debacle e guardare già oltre. "Non sanno neanche gestire un caucus e vogliono guidare il governo", ha denunciato su twitter il manager della campagna, Brad Parscale said on Twitter.

Trump ha approfittato della situazione, evidenziando il caos che si è creato alle riunioni democratiche e in un tweet ha scritto "Nulla funziona, come quando governano il Paese". Il numero di State Delegate Equivalents assegnati a ogni caucus satellite varia in base all'affluenza: più persone si recano a votare, più rappresentanti vengono nominati, al contrario dei caucus ordinari che producono un numero di S.D.E. fisso.

Un duro colpo per Antonella Elia - Grande Fratello VIP | GFVIP 4
La showgirl infatti davanti alle telecamere aveva dichiarato di essere molto innamorata di lui, ma qualcosa non torna. Staremo a vedere che cosa accadrà ma tutti i fan si chiedono: il fidanzato di Antonella Elia l'ha tradita o no?

Piatek punzecchia il Milan: "Cambiare attaccanti ogni anno è una loro abitudine"
Intanto, l'esordio di Piatek con l'Herta si è concluso con un nulla di fatto a titolo personale: 0-0 in campionato contro lo Schalke 04.

Tim, Vodafone, Wind Tre e Fastweb multate con 228 milioni di euro
L'Antitrust sanziona le compagnie telefoniche con una multa complessiva da 228 milioni di euro per le bollette a 28 giorni. I soldi ai clienti sono stati restituiti solo in caso di richiesta, in forma di storno sulla bolletta successiva .

I dati relativi agli scrutini dei caucus dell'Iowa forniti fino a mercoledì sera dalla Democratic National Convention non comprendevano i "satellite caucus", quei caucus organizzati ad hoc per gli iowans impossibilitati a partecipare ai meeting della sera di lunedì 3 febbraio. Buttigieg deve vincere anche in New Hampshire, dove pero' il favorito e' Sanders, se vuole aspirare a un ruolo da protagonista, perche' in altri stati non e' cosi' popolare: in Nevada, per esempio, e' accreditato del 6 per cento dei consensi, in South Carolina del 4.

Il complicato sistema dei "caucuses" è stato reso ancora più complicato dall'utilizzo di un'app, creata in vista delle primarie dem. Alla fine per cercare di uscire dall'impasse è stato deciso il conteggio a mano.

Il partito democratico dell'Iowa ha intanto chiesto scusa per il pasticcio, causato, dice, da difficoltà tecniche nel conteggio dei voti.

Insomma, una falla che ha bloccato l'invio dei dati dai seggi al partito, aprendo la strada alle rivendicazione dei vari candidati. Più diplomatica Elizabeth Warren che dal New Hampshire aveva annunciato una "gara a tre".

Share