Lecce-Spal, Di Biagio: "Dobbiamo fare risultato e buona prestazione, ci mancano punti"

Share

Lecce-Spal è una gara valida per la 24^ giornata di serie A, uno scontro diretto in chiave salvezza.

È un Lecce rinvigorito dagli innesti di gennaio, che ha ritrovato la strada della vittoria contro Torino e Napoli.

Lecce e Spal si sfideranno dalle ore 15:00 di questo pomeriggio in diretta dallo stadio Via del Mare di Lecce.

Liverani dovrebbe confermare il suo 4-3-2-1 che sta facendo tanto bene.

Svelate le origini del nuovo stemma di Batman?
Ieri sera, Matt Reeves ha mostrato il primo camera test del costume di Batman , indossato da Robert Pattinson . Per questo motivo il breve video che mostra il nuovo costume dell'Uomo Pipistrello è diventato subito virale.

Juventus, frase shock di Buffon
Al ritorno mancherà Ibrahimovic? Mancherà Ibra? Non lo sapevo, è uno che a trentotto anni fa ancora la differenza. Che Juventus ho visto? "Dobbiamo dare il meglio perché la Juve è una squadra molto forte".

Coppa Italia: Milan-Juventus, probabili formazioni e dove vederla
Dall'altra parte, anche la Juventus va a caccia di risposte in un momento delicato soprattutto per la panchina di Sarri . Sarà possibile ascoltare la radiocronaca di Milan-Juventus sulle frequenze di Rai Radio Uno .

Lecce (4-3-1-2): 22 Vigorito; 29 Rispoli, 5 Lucioni, 13 Rossettini, 7 Donati; 37 Majer, 14 Deiola, 72 Barak; 18 Saponara; 10 Falco, 9 Lapadula.

Lecce (4-3-1-2): Vigorito; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Donati; Majer, Petriccione, Barak; Saponara; Falco, Lapadula.

Il sistema di gioco che ci aspettiamo di vedere al debutto di Gigi Di Biagio sulla panchina della Spal è un 4-3-3, che potrebbe evolvere in 3-4-3 "spurio".

SPAL (4-3-3) formazione ufficiale: Berisha; Cionek, Zukanovic, Bonifazi, Reca; Missiroli, Valdifiori, Castro; Valoti, Petagna, Di Francesco. All. La certezza è un tridente nel quale Strefezza si gioca il posto con Valoti per completare il reparto in cui Petagna e Di Francesco saranno titolari. Il nuovo tecnico biancozzurro opterà per una formazione a trazione anteriore un 4-2-3-1 che vedrà in porta Berisha e in difesa Cionek, Bonifazi, Tomovic e Reca.

Share