Coronavirus, i contagiati in Italia sono 6. C'è anche una donna incinta

Condividere

Primi contagiati in Italia. "La moglie è risultata positiva ma sta meglio", ha chiarito Gallera. La mortalità a causa delle complicazioni (di solito polmoniti) è del 2% nei soggetti colpiti, ma è difficile separarla dalla mortalità per patologie pregresse o per una classica influenza. "Decisioni da aggiornare continuamente - chiarisce Speranza -, mentre il decalogo dell'Istituto superiore di sanità è il riferimento per le buone pratiche".

Maria Gramegna ha spiegato che nella notte altre tre persone si sono presentate con polmonite al pronto soccorso di Codogno e per questi casi sono in corso accertamenti su possibili contatti con i contagi già verificati. Va infatti verificato con altre analisi se, nel suo organismo, siano presenti anticorpi che potrebbero dimostrare il "passaggio" del virus. "Del personale sanitario verrà a casa per un tampone di sicurezza", ha riferito l'assessore Gallera. L'uomo, comunque, sembra stia bene: ha avuto soltanto una febbre leggera. Gli ingressi dell'ospedale sono stati completamente sbarrati al pubblico. Poi ci sono i dipendenti che lavorano nella sua ditta e che hanno avuto contatto diretto con lui. "Non abbiamo la certezza di quale sia il caso indice" (L'IMPATTO SUL TURISMO IN ITALIA - LE PAROLE DI BURIONI). A questi si devono aggiungere altri 2 casi in Veneto, risultati positivi ai primi test. La misura, ha spiegato l'assessore ai lavori pubblici Severino Giovannini, è stata presa in via precauzionale. Lo prevede un'ordinanza del sindaco Piero Mussida. Dal pomeriggio, inoltre, tutte le attività ricreative, sportive e non, sono interrotte in paese. Un 38enne è ricoverato in terapia intensiva all'ospedale di Codogno, nel Lodigiano, dopo essere risultato positivo al test.

"Prelievi di sangue non autorizzati", Giacomo Urtis nei guai
Esperti di medicina estetica, Giacomo Urtis ha 43 anni ed è molto conosciuto come re del botox o chirurgo plastico dei vip. Tre anni fa ha partecipato come naufrago all'edizione dell' Isola dei Famosi .

BARCELLONA - Jordi Alba, problema muscolare all'adduttore della gamba destra
Il tutto a dieci giorni dalla trasferta in casa del Napoli , nell'andata degli ottavi di Champions League . E' andato immediatamente negli spogliatoi, sostituito da Junior Firpo.

Milan-Torino, Kjaer esce per infortunio. Musacchio si rifiuta di entrare
A quel punto il mister rossonero visibilmente irritato ha fatto cenno a Gabbia di accelerare il riscaldamento. Intanto il difensore non è rientrato in panchina dopo l'intervallo ed è rimasto negli spogliatoi.

Il 38enne ha contagiato anche la moglie. A quel punto, la moglie ha comunicato che il marito aveva cenato con un amico che tornava dalla Cina all' inizio di febbraio. "Abbiamo fatto il tampone a 150 tra i parenti stretti e i colleghi. Cerchiamo di individuare tutti i contatti, più o meno stretti, per metterli in isolamento e verificare le loro condizioni di salute", prosegue l'assessore.

Condividere