Coronavirus in Italia, proprietario dell’Ascoli sulla gara rinviata: "Assurdo e ridicolo"

Condividere

Anche lo sport si ferma. Il provvedimento è stato adottato in una riunione nella mattinata di oggi all'insaputa delle squadre che infatti si sono recate regolarmente allo stadio dove hanno appreso del rinvio. Il patron dei marchigiani Massimo Pulcinelli si è espresso duramente su Instagram: "È ufficiale rinviata!" Ridicolo! Gestito da irresponsabili. A Cremona è stato segnalato un caso positivo, e nella città lombarda sono state chiuse le scuole e annullati tutti gli eventi culturali e sportivi.

Napoli batte il Brescia 2-1
Chiavi del centrocampo affidate come di consueto a Tonali , con Bisoli e Dessena che vanno a completare la cerniera di mediana. Quando incontro i miei colleghi più anziani chiedo se anche per loro è così, mi dicono che con il tempo passerà.

Coronavirus: sono tre i casi in Lombardia
Intanto è stato fatto il tampone a 150 persone che sono entrate in contatto con l'uomo oggi ricoverato a Codogno . Il caso di contagio è stato confermato dall'assessore al Welfare della Regione Lombardia , Giulio Gallera .

Norwich-Liverpool 0-1 highlights e gol: Manè avvicina il titolo!
Da quando è in 'rosso', Sanè, classe 1992, - cioè dal 2016 - ha trovato la via del gol in ogni stagione. Un traguardo, questo, che la dice lunga sul dominio dei ragazzi di Klopp .

Il Sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti ha rilasciato un comunicato ufficiale, nel quale ha spiegato le motivazioni che hanno portato alla decisione di rinviare Ascoli-Cremonese, gara di Serie B in programma questo pomeriggio alle 15. Lo stadio? Il luogo meno pericoloso al mondo.

Condividere