Inzaghi sorride: "Scudetto? Siamo lì, abbiamo l'obbligo di provarci"

Condividere

Non avendo Lulic che ci dà centrimentri ce li da Marusic; lui si sta ritagliando questo spazio per come si allena e per come interpreta le partite. Giochiamo tutti insieme, con grande motivazione e voglia. Abbiamo gestito bene la partita, solamente l'episodio del loro rigore ha causato i minuti finali di sofferenza.

La partita a porte chiuse non piace a Inzaghi: "È giusto prendere tutte le precauzioni, fare prevenzione, capire il problema e sconfiggerlo, fermando anche il campionato, non bisogna sottovalutare quello che sta capitando. Credo abbia una contrattura, ma spero possa recuperare col Bologna sabato". Abbiamo fatto qualcosa di incredibile, 16 vittorie e quattro pareggi nelle ultime 20.

Come vive i rinvii delle partite? "Quest'anno siamo una famiglia meravigliosa". "So che domani non si tirerà indietro".

Che atmosfera si respira in città?

Allarme Coronavirus. Prefetto Torino: "Era indispensabile rinviare la partita con il Parma"
Soltanto due quindi in match in programma: Genoa Lazio, con fischio alle ore 12 :30, e Roma Lecce, prevista alle 18. Il livello di attenzione è altissimo dopo che il contagio si sta allargando a macchia d'olio nelle ultime ore .

Coronavirus: è deceduto un paziente veneto
Le cifre a livello mondiale si trovano su una piattaforma di monitoraggio elaborata dalla Johns Hopkins University del Maryland. Nel corso della mattina la notizia: "Sono sei i casi di positività al coronavirus " in Lombardia .

"Si vive una volta sola", il nuovo film di Carlo Verdone. Recensione
Carlo Verdone: Io amo profondamente Roma , ma a volte devo uscirne per non ritrovarmi a fare sempre le stesse cose. Tutto ciò emerge quando sono costretti a fare un viaggio: uno di loro ha un referto medico preoccupante.

ATMOSFERA IN CITTA' - "I tifosi sono importantissimi: è un'altra gara che rimarrà dentro con 4mila tifosi con noi". Il recupero è stato lungo e sofferto ma non c'è nulla da ridire sulla nostra vittoria.

"Cambio di modulo? Voglio sfruttare ogni angolo della mia rosa, sono aperto a più soluzioni che siano equilibrate e diano divertimento. Ad esempio il Genoa è un po' in difficoltà, ma giocare qui non sarà facile per nessuno".

"Le eliminazioni in Coppa Italia e in Europa League ci lasciano con l'amaro in bocca".

Condividere