Juve in borsa: azioni fuori dal Ftse Mib, retrocessione sul Mid Cap

Condividere

Il titolo Juventus era entrato nel paniere principale di Borsa Italiana il 27 dicembre del 2018, quindi poco meno di 15 mesi fa.

Il titolo della Juventus uscirà dal Ftse Mib, il principale indice della Borsa italiana, che raccoglie le 40 società con maggiore capitalizzazione tra quelle quotate. L'annuncio ufficiale arriva dal Ftse Italia Index Series Technical Committee e il passaggio avverrà a partire dal 23 marzo 2020. Al posto della Juventus, nell'indice Ftse Mib, entrerà Banca Mediolanum. Le azioni della Juve sono state infatti retrocesse nell'indice secondario Mid Cap.

Sampdoria-Verona, Juric: "Tanti assenti, è tempo di fare gruppo"
Il mio pensiero va alle famiglie che stanno soffrendo, ai medici, agli infermieri che lavorano tutto il giorno. Ha inoltre immediatamente costituito un Comitato di esperti medico-scientifici, coordinato dal Prof.

Antonio è il vincitore di Masterchef 9: proposta di matrimonio a sorpresa!
Antipasto, primo, secondo e dolce: al termine della gara, i giudici hanno incoronato Antonio vincitore di Masterchef 9 . MasterChef Italia 2020: la nona edizione del talent di cucina di Sky è stato vinto da Antonio Lorenzon .

Maria De Filippi contro Tina Cipollari Mi fa perdere tempo
A volte, prima di iniziare a registrare, prego Tina di non esagerare perché poi devo tagliare . La conduttrice è stata infatti ospite di Fabio Fazio a " Che tempo che fa ".

L'esclusione è arrivata a seguito della variazione del livello di capitalizzazione della società bianconera.

Tuttavia per la società calcistica controllata dalla holding Exor della famiglia Agnelli- Elkann con una quota superiore al 66% è entrata nelle ultime settimane in una rapida fase discendente che ha portato le quotazioni del titolo da 1,26 euro per azione di inizio febbraio all'attuale quotazione di 0,87 euro, con una perdita di quasi il 30%. Un valore che oggi, vista la situazione del calcio italiano in generale, sembra lontanissimo.

Condividere