Nuovo flashmob. Luci accese dai balconi per dire che l'Italia è viva

Condividere

Un lunghissimo applauso per chi in questi giorni tesi sta lavorando per aiutare tutti noi a fronteggiare l'emergenza Coronavirus.

Restiamo a casa, ma facciamoci sentire e ringraziamo chi, ogni giorno, lotta negli ospedali per salvare vite: dai medici al personale infermieristico passando per tutti gli operatori sanitari. Per molto tempo a fare compagnia ai Vip è la musica che proviene dai balconi delle case vicine. Ma il brano di Rino Gaetano è diventato l'occasione per lanciare dei veri e propri dj set che, in alcuni quartieri, si sono protratti per oltre un'ora. Stessa ora (le 18) e stesso obiettivo: rompere la noia, ripristinare in qualche modo la socialità e condividere un messaggio di speranza e solidarietà. Uno spettacolo incredibile a cui hanno partecipato tutti: genitori, nonni e anche i più piccoli. "Solo uniti si può vincere", inneggiano sui post facebook gli organizzatori dell'iniziativa. Di fronte ai negozi e attività che non chiudono e che fanno entrare le persone uno alla volta: si va avanti, mascherine sulla bocca.

Читайте также: Belen Rodriguez contro la Fashion Week: "Coronavirus, tutto partito da li"

Un lungo applauso da tutta l'Italia: in questo momento così difficile, non esiste Nord o Sud, non esiste cattolico o musulmano, non esiste bianco o nero.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere