Edoardo Pesce è Alberto Sordi, carriera del vincitore del David di Donatello

Condividere

Stasera in tv su Rai 1 alle 21,25 Permette? Alberto Sordi sono: Edoardo Pesce, Pia Lanciotti, Alberto Paradossi, Paola Tiziana Cruciani, Luisa Ricci, Michela Giraud, Paolo Giangrasso, Giorgio Colangeli, Martina Galletta, Francesco Foti, Sara Cardinaletti, Lillo Petrolo. Complice l'emergenza Coronavirus che ci costringe a rimanere a casa, il film tributo Permette? Resta, purtroppo, chiusa la mostra-evento dedicata al centenario della nascita dell'attore romano e prevista fino al 29 giugno nella mitica Villa Sordi alle Terme di Caracalla, dove Albertone visse per tanti anni in compagnia del fratello e della sorella Aurelia, unica erede.

Dopo una breve uscita nelle sale il mese scorso, arriva finalmente su Rai 1 l'omaggio al grande talento di uno dei maggiori interpreti del cinema italiano, nell'interpretazione di Edoardo Pesce, già interprete di Dogman, di Matteo Garrone. La sua determinazione e tenacia gli permettono di non arrendersi a di arrivare nel mondo del doppiaggio diventando la voce di Oliver Hardy. In effetti, anche guardando il trailer, si nota facilmente che la pellicola è più improntata a sottolineare le movenze, le espressioni e le celebri frasi del grande Alberto Sordi. S'innamora dell'attrice e doppiatrice Andreina Pagnani e raggiunge il successo con la parte di Nando Moriconi in Un americano a Roma. Alberto Sordi (distribuito grazie ad Altre Storie), un film con la regia di Luca Manfredi che racconta le origini di una leggenda del cinema italiano. In particolare Igor Righetti, il cugino dell'attore, ha sottolineato che il film tv non propone niente di nuovo nella vita di Sordi. Questa avventura comincia quando l'attore venne espulso dall'Accademia di Recitazione dei Filodrammatici di Milano a causa della sua parlata romana. Alberto Sordi, diretto da Luca Manfredi e interpretato da Edoardo Pesce. Insieme, Fellini e Sordi, hanno girato Lo sceicco bianco e I Vitelloni, che ebbe momenti difficili per quella scena della pernacchia ai lavoratori e che invece fu subito accolta dal pubblico con grandi risate.

Читайте также: Anche Dybala positivo al coronavirus: "Ma sto bene"

Per interpretare il ruolo di Giulietta Masina, non solo ha rivisto più volte tutti i suoi film, ma ha letto la biografia, ha studiato le interviste ed è andata in un studio di parrucche per farsi fare un'acconciatura esattamente come quella della Masina ne La Strada.

Il suo approccio al ruolo di Sordi è stato come lui stesso ha definito molto istintivo e sentimentale e non si è voluto lanciare in un approfondito studio del personaggio, poiché voleva che uscisse fuori una via di mezzo tra se stesso e l'attore.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere