COVID-19, Il ministro della Salute Speranza: "Limitazioni confermate fino al 13 aprile"

Condividere

Il ministro della Salute Roberto Speranza, durante l'informativa in Senato sulla situazione dell'emergenza coronavirus, ha confermato il prolungamento delle misure restrittive adottate dal governo per contenere la diffusione dell'epidemia.

"I dati migliorano ma sarebbe un errore cadere in facili ottimismi".

Scrive il sindaco Paolo Lanzavechia sulla pagina Facebook del Comune: "Nelle ultime ore un cittadino che era ricoverato in ospedale ad Asti è stato dimesso per deciso miglioramento e si trova in fase di guarigione presso la propria abitazione". Queste le domande cui cerca di rispondere lo studio della Fondazione Fatebenefratelli per la ricerca e la formazione sanitaria e sociale attraverso un questionario aperto al pubblico, accessibile tramite un link.

Salerno, si suicida lanciandosi dal settimo piano
Come riportato da L'Occhio di Salerno , sono sconosciuti i motivi che hanno portato R.I. all'estremo gesto . Si è lanciato dal terrazzo del palazzo in cui risiedeva in via Picenza, tra Mercatello e Mariconda.

Von der Leyen: "Eurobond solo slogan", poi arriva la rettifica
Il commissario all'Economia Paolo Gentiloni assicura che tutte le opzioni sono sul tavolo , dal Mes ai Coronabond . E' normale che ci sia un dibattito: dobbiamo prendere il tempo per dibattere.

Marc Marquez: "MotoGP virtuale? Vogliamo regalare qualcosa di bello ai fan" - Sportmediaset
Quando si potrà iniziare? " Quest'anno ci sono tante moto che possono vincere e tanti piloti talentuosi che possono vincere". Il pilota classe 1997 ha trionfato nella gara del Mugello . " Sono i piccoli particolari a decidere sei hai lavorato bene ".

"Il nostro primo obiettivo - ha chiarito il ministro - deve essere riportare stabilmente e nettamente sotto il valore 1 l'R-0, l'indice di valore del contagio".

"E' stata ed è ancora durissima, dentro una tempesta senza precedenti, contro un nemico non solo invisibile, ma anche molto forte e sconosciuto, stiamo affrontando sfide inedite e difficilissime. La strada da percorrere è ancora lunga", ha aggiunto Speranza. Pur nelle differenze quantitative del fenomeno, che si sono riscontrate nei diversi territori, in ogni regione d'Italia ci si è trovati di fronte a un'onda anomala di difficilissima gestione. I contagi in Indonesia sono triplicati rispetto a una settimana fa. I posti letto di malattie infettive e pneumologia erano 6525 prima dell'emergenza, oggi sono 26424, +405%.

Conte ha specificato che le misure da adottare restano quasi tutte tali e quali a quelle già enunciate in precedenza, dando qualche ulteriore specifica su alcuni punti.

Condividere