Morto Carlo Leva, scenografo di Carlo Leone - Cinema

Condividere

Nato a Bergamasco, in provincia di Alessandria, aveva 90 anni.

Originario di Bergamasco, nell'alessandrino, ha raggiunto la notorietà curando, fra le altre, le scenografie dei film di Sergio Leone. "Per sempre nei cuori di tutti noi!" Grazie Carlo!, scrive il Comune. Aveva iniziato la carriera come assistente del torinese Gino Brosio in "Sodoma e Gomorra" (1961): importante il sodalizio con Sergio Leone nel filone western ("Per qualche dollaro in più"; "Il buono, il brutto, il cattivo"; "C'era una volta il West").

Nipote di Bob Kennedy dispersa in mare col figlio
I tre erano in volo per raggiungere l'isola di Marthàs Vineyard, dove si sarebbe tenuto il matrimonio della cugina Rory Kennedy . Cinque anni dopo tocco' al fratello, Bob, ucciso dopo aver appena vinto le presidenziali democratiche in California.

COVID-19, Il ministro della Salute Speranza: "Limitazioni confermate fino al 13 aprile"
I posti letto di malattie infettive e pneumologia erano 6525 prima dell'emergenza, oggi sono 26424, +405%. I contagi in Indonesia sono triplicati rispetto a una settimana fa .

Regione Marche, Coronavirus: le misure straordinarie per l'accesso alla Cassa Integrazione
I danni che le imprese e i lavoratori stanno sopportando sono enormi e purtroppo destinati a moltiplicarsi. Questo se rientrano tra le categorie di imprese assicurate anche alle integrazioni salariali ordinarie.

Come titolare del reparto scenografia della 'Titanus', Carlo Leva ha lavorato in oltre 120 produzioni in tutto il mondo. Tra le pellicole più famose 'Il tormento e l'estasi' (1965) di Carol Reed, 'Il gatto a nove code' (1971) di Dario Argento, 'Piedone lo sbirro' (1974) di Steno. Un'occasione preziosa che mi ha fatto comprendere non soltanto quanto sia materiale e faticoso il mestiere di cineasta, affrontato con uno scenografo che alle indubbie qualità affiancava abnegazione e serietà professionale; insomma, il valore di un lavoro ben fatto che costa fatica fisica e molte ore di impegno, che però in quel caso hanno regalato a milioni di persone un evento di svago intelligente ed accurato.

Condividere