‘Gf 15’, Aida Nizar finisce in manette: ecco cos’è successo!

Condividere

Aida Nizar è tornata al centro del gossip a causa della notizia del suo presunto arresto.

Ancora guai per Aida Nizar. I motivi dell'arresto non sono chiari: se è scattato su denuncia del compagno o perchè la Nizar non ha voluto aprire alla polizia quando è arrivata in Casa.

Tra le concorrenti più spumeggianti della quindicesima edizione del Grande Fratello c'è, senza dubbio, Aida Nizar. Secondo quanto racconta il quotidiano spagnolo, la Nizar e il fidanzato avrebbero litigato ferocemente. La versione di El Español riporta che "Aida ha affrontato Fernando con un coltello in mano, minacciandolo seriamente e buttandolo fuori di casa". Pare che l'ex gieffina avrebbe avuto una feroce discussione con l'uomo tanto da arrivare di minacciare quest'ultimo con un arma bianca per poi cacciarlo di casa. E la ex concorrente di vari reality show ha anche annunciato che è pronta ad adire le vie legali contro chi ha cercato di nuocerle e mettendo in giro notizie false sul suo conto. Per questo ho detto no a tutti i programmi che mi stanno chiamando. Ma con i delitti non si gioca. Poi, nella consapevolezza di non poter "impedire che parlino di me e mi calunnino...", sa sottolinea, "chi ha fiducia in se stesso non ha bisogno di essere creduto dai mediocri. Quando le autorità si sono recate a casa della Nizar, lei si è rifiutata di aprire la porta per rilasciare dichiarazioni". Io accetto che venga commesso con me qualsiasi errore, ma non accetto le bugie, perché queste non sono errori, sono decisioni prese con intenzione.

Читайте также: Coronavirus, Sala: "Per scuole e negozi orari scaglionati"

I vicini, allarmati dalle urla e dalle continue minacce da Aida e dalle urla del compagno Fernando, hanno immediatamente avvertito le forze dell'ordine, le quali sono intervenute tempestivamente.

"Si può ingannare tutto qualche volta e qualche persona per tutto il tempo ma non si può ingannare tutto il mondo per tutto il tempo" ha aggiunto Aida Nizar al suo lungo sfogo sul suo profilo Instagram.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere