Approvate linee guida per ripresa scuola dell'infanzia: niente mascherine per i bambini

Condividere

Resta obbligatorio l'utilizzo della mascherina per chiunque entri a scuola, mentre solo nell'ultima settimana di agosto il comitato tecnico-scientifico si esprimerà sull'obbligo di mascherina per gli studenti attualmente previsto nei documenti tecnici approvati.

Il ministero dell'Istruzione provvederà ad "attivare la collaborazione istituzionale con il Ministero della Salute, il Commissario straordinario e l'Autorità garante per la protezione dei dati personali, affinché si dia l'opportunità di svolgere test diagnostici per tutto il personale del sistema scolastico statale e paritario, incluso il personale supplente, in concomitanza con l'inizio delle attività didattiche e nel corso dell'anno, nonché di effettuare test a campione per la popolazione studentesca con cadenza periodica".

Sarà obbligatorio per chiunque entri negli ambienti scolastici, adottare precauzioni igieniche e utilizzare le mascherine. Innanzitutto, il documento indica i genitori e, in generale la famiglia, come una parte attiva nel senso che - scrive il ministero - "per poter assicurare una adeguata riapertura del sistema 0-6, sarà fondamentale costruire un percorso volto a coinvolgere i genitori attraverso un patto di alleanza educativa finalizzato al contenimento del rischio". Queste alcune delle indicazioni di base presenti nelle linee guida.

Come riporta repubblica.it, ci saranno sezioni stabili in modo da essere identificabili, con personale educatore facilmente individuabile. E gli spazi esterni oltre a tutti gli spazi disponibili potranno essere riconvertiti per accogliere le attivuità di gruppo. Con la firma di oggi si porta a compimento un impegno assunto esplicitamente già in occasione della firma del protocollo riguardante lo svolgimento degli esami di stato: "le scuole possono ora disporre di un chiaro punto di riferimento su tutti i temi già portati all'attenzione del CTS, il che costituisce un concreto supporto al lavoro in atto per definire le necessarie modalità organizzative".

F1 | GP Silverstone, Hamilton: "Complimenti alla Red Bull e a Verstappen"
Ora pensa di poter battere le Mercedes anche a Barcellona? La strategia è stata quella giusta, sono incredibilmente felice.

Juventus, Sarri esonerato: il comunicato ufficiale
Danno e beffa per la Juventus che ieri sera ha salutato la Champions League dopo una vittoria per 2-1 sul Lione . Il tecnico aveva pagato l'eliminazione in Champions League per mano del Lione allo stadio degli ottavi di finale.

Cosa sappiamo finora delle esplosioni a Beirut
Nel video si vede una donna con tre bimbi che guarda alla finestra verso la colonna di fumo che si alza sopra la città. E conclude: "Ha giurato di portare i colpevoli alle loro responsabilità".

I momenti dedicati all'accoglienza saranno preferibilmente gestiti in spazi aperti, con punti di ingresso e di uscita differenziati. "In particolare, questo stanziamento sarà impiegato per ulteriore organico, affitto di spazi, risorse per gli Enti locali".

Scrive per noiSabrina Bergamini Giornalista professionista.

Non sono mancate in questi giorni, le polemiche con l'ex ministro dell'interno Matteo Salvini, riguardo ad un vecchio concorso del 2017 per 450 dirigenti scolastici a cui il Ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina aveva partecipato e del quale era risultata essere vincitrice.

Condividere