Juventus, de Ligt operato alla spalla destra: out 3 mesi

Condividere

Compleanno insolito per Matthijs de Ligt.

Il centrale olandese risolverà in maniera definitiva il problema accusato lo scorso novembre a causa di una lussazione alla spalla destra, ma è chiaro che salterà almeno il prossimo inizio di stagione. "Quello sarà il mio focus d'ora in poi, perché avrò bisogno di un po' di tempo per recuperare", ha detto de Ligt dopo aver salutato la Champions League nella notte horror contro Depay e compagni. In settimana è infatti in programma l'operazione che dovrebbe condurre l'olandese fuori dal tunnel fatto di dolore, denti stretti e trattamenti conservativi. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, saranno tre i mesi di stop. Del resto, era stato lui stesso ad anticiparlo: "È qualcosa che deve essere necessariamente fatto".

PUTIN : la Russia ha registrato il primo vaccino contro il coronavirus
Anche accorciando i tempi occorrono almeno 4-6 mesi per dimostrare sicurezza ed efficacia su una platea di migliaia di volontari. Gli esperti hanno spiegato che il preparato utilizza particelle non attive create sulla base dell'adenovirus.

Temptation, le parole di orgoglio di Maria De Filippi per la Marcuzzi
Se nella faida iniziano a mettere bocca anche i vip è la fine: sul web si scatena una vera e propria bufera. L'attrice campana ammirando una foto della showgirl argentina ha commentato: " De Martino è un folle ".

Marcinelle: "non dimentichiamo il sacrificio degli italiani all'estero" - nota del presidente Squarta
Rinnovo dunque la più sentita vicinanza della Repubblica ai familiari di quanti hanno perso la vita sul luogo di lavoro.

Ecco il comunicato ufficiale apparso proprio in questi minuti sul sito ufficiale della Juve: "Questa mattina Matthijs de Ligt è stato sottoposto a intervento chirurgico di stabilizzazione della spalla destra, presso la clinica UPMC Salvator Mundi di Roma". Occorrerà aspettare novembre, poi il pilastro potà tornare al suo posto.

Condividere