Coronavirus, prodotto il primo lotto del vaccino in Russia

Condividere

"Vorrei ringraziare l'intera Commissione europea, e in particolare il Commissario per la salute e la sicurezza alimentare, Stella Kyriakides, per la loro rapida risposta nel garantire che gli europei possano presto essere protetti con un vaccino contro questo virus mortale, permettendo alla nostra società e alla nostra economia di riprendersi". Putin ha annunciato che sua figlia avrebbe sviluppato un elevato numero di anticorpi dopo il trattamento, un dato che da solo, anche qualora fosse confermato, non garantisce l'assoluta protezione dall'infezione, e soprattutto non si sa per quanto tempo essa duri. Francois Balloux, ricercatore allo University College di Londra, non usa mezzi termini: "È una decisione avventata e incosciente". Lo riferisce Russia Today, citando il presidente russo, secondo cui il vaccino, sviluppato dall'Istituto Gamaleya di Mosca, ha ricevuto il via libera dal ministero della Sanità. "Non è facile assicurarsi che funzioni e sia sicuro prima di una fase 3 di sperimentazione su larga scala". La registrazione del vaccino anche senza il completamento della terza fase sarebbe una procedura peraltro, secondo l'istituto, accettabile, e accettata già attraverso l'utilizzo di simili schemi di verifica sia nell'Unione Europea che negli Stati Uniti.

Facci sapere che l'approvazione di questo vaccino è già arrivata prima delle prove, mentre questa approvazione è solitamente disponibile dopo che migliaia di partecipanti hanno testato con successo il vaccino candidato. Senza una sperimentazione di fase III ultimata, Zavidova teme anche che non sarà chiaro se il vaccino prevenga Covid-19 o meno, o se provochi effetti collaterali dannosi.

Читайте также: Gasperini "Col Psg è dura ma c’è fiducia di poter fare bene"

Bruxelles riferisce che in base agli accordi preliminari, una volta che un vaccino si dovesse rivelare efficace e sicuro, la Commissione avrà il diritto contrattaule di acqusitarne 200 milioni di dosi per conto di tutti gli Stati Ue e potrà effettuare ulteriori ordini per altri 200 milioni di dosi. Una somministrazione di massa di un vaccino che non supera standard di sicurezza potrebbe causare più danni che vantaggi. "L'impresa tecnica di sviluppare un vaccino contro Covid-19 non è molto complicata", dice.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere