Covid, altri 3 positivi a Volla. I contagiati salgono a 8

Condividere

Un ragazzo di 33 anni è risultato di nuovo positivo dopo essere guarito dall'infezione da oltre quattro mesi. Il monito di attenzione al virus è stato inviato direttamente dal sindaco Andrea Esposito nella mattinata di mercoledì 26 agosto, tramite un video messaggio in cui il primo cittadino ha spiegato che dopo un periodo di stabilità dei dati, il quadro è tornato di recente a dare segnali di peggioramento. Questo caso pare differente. E se un'infezione naturale non garantisce un'immunità prolungata, il vaccino potrà farlo? Ma i ricercatori di Hong Kong hanno sequenziato il virus da entrambe le infezioni dell'uomo e hanno trovato differenze significative, suggerendo che il paziente fosse stato infettato una seconda volta.

Non è la prima volta che la notizia di una presunta reinfezione da CoViD-19 rimbalza tra siti, social e TG: questa volta, però, sulla possibilità di un nuovo contagio da SARS-CoV-2 nella stessa persona ci sono pochi dubbi. La ragazza in questione sarebbe entrata in contatto con Petagna ed indirettamente con Nilufar Addati, risultati positivi al coronavirus.

Читайте также: Coronavirus, allarme contagi a scuola: ecco le indicazioni dell’Iss

L'assessore alla sanità della Regione Emilia Romagna Raffaele Donini raccomanda a tutti i turisti tornati dal Nord della Sardegna di richiedere un tampone, dal momento che si stanno moltiplicando i casi di positività tra chi è stato in vacanza sull'isola. Una scoperta davvero preoccupante. Già precedenti studi avevano mostrato che i virus e le cellule infettate producono dei composti organici volatili (voc), che vengono buttati fuori durante la respirazione. Ma occorre ribadire che il canale non è certo il pronto soccorso: chi ha dispnea acuta o febbre alta e un forte sospetto di Covid, deve attivare il 118 che eventualmente deciderà il ricovero al padiglione Barbieri dell'ospedale Maggiore, nel reparto Covid, il solo della provincia riservato ai malati di coronavirus. "Questo è un esempio molto raro di reinfezione e non dovrebbe negare la spinta globale a sviluppare vaccini per il COVID-19".

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere