Nizzolo campione europeo a Plouay

Condividere

Dopo la vittoria del campionato italiano di domenica, oggi l'azzurro ha conquistato il titolo di campione europeo di ciclismo. Il brianzolo ha coronato il lavoro di una grande Nazionale - ancora una volta compatta e determinata, presente in tutte le fasi della corsa - bruciando per una questione di centimetri il francese Demare, il tedesco Ackermann e l'olandese Van Der Poel. Sesto posto per un altro azzurro, Davide Ballerini.

Читайте также: Inter, Conte truffato in Inghilterra? A rischio 30 milioni di euro

La corsa si è articolata per molti chilometri sulla fuga a quattro proposta da Pawel Bernas (Polonia), Andreas Miltiadis (Cipro), Dusan Rajovic (Serbia) ed Emil Dima (Romania). Il gruppo però li ha sempre tenuti nel mirino raggiungendoli via via a una 30 di km dal traguardo, quando si è scatenata la bagarre, in particolare grazie all'olandese Mathieu Van Der Poel, che è scattato 3-4 volte, sempre neutralizzato però da Trentin, Ulissi e compagni. La vittoria all'europeo significherà per lui anche il non poter indossare la maglia tricolore nemmeno per un giorno di gara!

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere