Riaperto il punto nascita dell'Ospedale di Verona

Condividere

Secondo la relazione della commissione regionale, il batterio killer che ha ucciso quattro neonati a Verona era annidato in un rubinetto dell'ospedale.

L'inchiesta sull'Ospedale Della Donna e Del Bambino di Borgo Trento, Verona, è stata avviata nel gennaio del 2020.

Oggi per intanto c'è la conclusione della relazione di una delle due commissioni nominate dalla Regione Veneto. "Un esito pesante, perché conferma tutto quello a cui ho sempre pensato in questo lungo anno".

Читайте также: Sky - Juventus, domani le visite mediche di McKennie

Paura a Verona per il batterio killer che ha portato alla morte di quattro neonati.

"Oggi - ha dichiarato la signora - chiedo, in attesa con piena fiducia che la magistratura faccia il suo corso, le dimissioni in via temporanea del dottor Paolo Biban, direttore della Pediatria a indirizzo critico e della terapia intensiva, della dottoressa Chiara Bovo, direttore sanitario dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata, del direttore generale Francesco Cobello, e del dottor Massimo Franchi, direttore del Dipertimento materno-infantile. Ci sono stati comunque dei ritardi oggettivi della sanità veneta e la Regione sul tema ha una precisa responsabilità politica: non si provi a scaricare tutto sul personale".

Il punto nascita dell'Ospedale della Donna e del Bambino, è stato riaperto martedì 1 settembre presso l'Ospedale di Borgo Trento. E ha ricordato che "la commissione parla di 96 bambini infettati, di cui 4 deceduti e 9 resi cerebrolesi". "La sanificazione andava fatta due estati fa, quando erano già emersi i primi casi di Citrobacter - ha detto la mamma di Nina - se non si fosse aspettato tanto, adesso la mia bimba e gli altri tre piccoli sarebbero ancora vivi". Il sospetto è che la causa sia legata al mancato rispetto delle misure di igiene. Questi organismi si trovano nel suolo, nell'acqua, nel tratto intestinale degli animali e in campioni clinici umani. Un sistema immunitario fragile rende il corpo piu' vulnerabile e predisposto a Citrobacter freundii, innescando infezioni del tratto urinario o intestinale o meningite.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere