Milan, Teotino: "Tonali grande acquisto. Ho dei dubbi su Ibra e Bakayoko…"

Condividere

"È un'operazione che sta andando molto bene". Classe 2001, centrocampista longilineo, nell'ultima stagione ha collezionato 28 presenze e un gol: regista da collocare davanti alla difesa, sarebbe il perfetto sostituto di Tonali, ma c'è da vincere la concorrenza di tre squadre di Serie A. Su di lui, infatti, c'è il Benevento, seguito subito da Bologna e Sampdoria.

"Inter beffata" si scrive tra le righe di alcuni quotidiani sportivi: non è d'accordo con questa versione il giornalista Alberto Pastorella, che a 'Radio Radio Lo Sport' ha espressamente parlato di una minor determinazione da parte dei nerazzurri nel chiudere l'affare, dovuta alle recenti scelte societarie direttamente collegate ad Antonio Conte.

Ma cosa è realmente successo?

Il calciatore della Nazionale passerà nel club rossonero per una cifra vicina ai 40 milioni di euro.

Читайте также: Milano in lutto: si è spento Philippe Daverio

Infine l'ex patron rossoblù dedica una battuta lapidaria anche a Mario Balotelli, e a sé stesso: "Quella di Mario è stata una scelta sbagliata e ci è costata la retrocessione, mi assumo tutte le colpe".

Rimangono tuttavia dubbi e misteri sul perchè un presidente di ferro come Cellino abbia accettato di fatto un offerta totale di 25 milioni che potrebbero diventare 35 con i bonus, ed abbia rifiutato invece i 40/50 milioni offerti a suo tempo dalla dirigenza gigliata.

Ai posteri ardua sentenza...

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere