Berlusconi ricoverato al San Raffaele per una polmonite bilaterale precoce

Condividere

Dall'aula San Crisostomo dell'Università San Raffaele, il professore Alberto Zangrillo fa il punto sulle condizioni di salute di Silvio Berlusconi, ricoverato per una polmonite interstiziale da Covid-19 nell'ospedale di Milano.

Nel giro i 48 ore, infatti, l'ex premier che il prossimo 29 settembre compirà 84 anni, ha accusato qualche sintomo: "Il soggetto è divenuto paziente che si può definire a rischio per l'età e per le patologie pregresse che sono a tutti note". Per questo i tifosi biancorossi della Curva Davide Pieri hanno deciso di andare fuori dal San Raffaele dove Berlusconi si trova ricoverato dopo il tampone positivo per il coronavirus. "Non è intubato e respira autonomamente".

"La situazione clinica è tranquilla e confortante". L'ex premier non ha mai sottovalutato il rischio di una possibile infezione, anzi è stato uno dei politici che più si è preoccupato per il diffondersi della Pandemia. Zangrillo ha prescritto il riposo assoluto anche se l'umore non è dei migliori. Il leader di Forza Italia non ha mai condiviso l'idea di considerare ogni elezione come se fosse prima di tutto un test politico nazionale. Nella giornata di ieri anche la sua partner, Marta Fascina, ha appreso della sua positività al Coronavirus.

Nel tardo pomeriggio di ieri Berlusconi era intervenuto telefonicamente a un convegno del partito a Genova spiegando di stare "abbastanza bene", di non avere più febbre e dolori.

Covid sul set di Batman, Pattinson è positivo
A metà mese, come ovunque nel mondo del cinema e della televisione, le riprese erano state sospese a data da destinarsi. Se ha un superpotere è la sua capacità di sopportare", aveva detto il regista al FanDome.

Milano in lutto: si è spento Philippe Daverio
Negli anni 2000 diventa un volto noto del piccolo schermo, conducendo su Rai3 prima Art .tù e poi, a partire dal 2002 Passepartout , andata in onda fino al 2012.

Battiti live 2020: ospiti e anticipazioni di stasera 31 agosto. La scaletta
Infatti sarà possibile seguire le serate e commentare in diretta tramite l'hashtag ufficiale #battitilivetogether. Inoltre sono disponibili su Facebook, Twitter e Instagram i profili dedicati alla kermesse.

"Giorni - ha continuato - segnati dalla ossessiva ricerca di conflitti che non esistono e da una caccia al 'colpevole' che lascia davvero sconcertati". Per non parlare poi di chi nega l'esistenza del Covid -19 solo per motivi economici e per proprio tornaconto personale, snobbando il valore della vita umana, perché egoista e avido di denaro.

Al San Raffaele di Milano è arrivata anche Noelle, la storica 'pasionaria' e suppoter di Silvio Berlusconi.

Infine è intervenuta anche Licia Ronzulli, vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato, sui suoi profili social: "Che i leoni da tastiera, il cui unico scopo di vita è offendere chicchessia, possano scivolare in commenti inadeguati è, purtroppo, ormai cosa di tutti i giorni".

Condividere