Marina Berlusconi: "La malattia di mio padre merita rispetto"

Condividere

De Benedetti si chiede poi però se adesso il governo "è attrezzato anche per guidare la ripartenza economica o no?" Sono le parole pronunciate dall'imprenditore Carlo De Benedetti nei confronti dell'antico avversario, ricoverato al San Raffaele dopo essere risultato positivo al coronavirus.

"Chiedo un applauso di incoraggiamento e gli rinnovo gli auguri di pronta guarigione, ma la mia convinzione è che sia stato molto nocivo per il Paese". Ma io lo faccio lo stesso. "È un vero miserabile".

Carta: "Mercato del Cagliari equilibrato e lungimirante"
Lui è il classico sardo acquisito, già l'anno scorso ci ha scelto nonostante le tante pretendenti. "Non abbiamo noi la palla". Anche a Roma è sempre stato molto importante per quello che riesce a trasmettere ai compagni.

Fiorentina, Commisso su Chiesa: "Mai ricevuto offerte ufficiali. Potrebbe restare"
Non ci sono mai state, non è vero che ne abbiamo ricevute, se qualcuno dice che sbaglio mi porti i documenti. Insomma, i bianconeri ci pensano, non vogliono cedere e faranno una proposta, non subito, più avanti.

Armine Harutyunyan accusata di aver fatto il saluto romano
Onestamente, i miei sentimenti erano contrastanti, perché ero sia felice che un po' confusa. Anche solo per questo Armine Harutyunyan è una ragazza che canta fuori dal coro.

"Ha versato alla Cir 562 milioni, che è la più grande goduria che ho avuto nella mia vita, per uno che ha fatto di tutto per ostacolarmi", aveva affondato De Benedetti. Post che in pochi minuti ha raccolto migliaia di like, commenti e condivisioni.

Anche da Forza Italia arrivano commenti indignati: se Maria Stella Gelmini bolla come "inopportune, oltre che false" le affermazioni di De Benedetti, la presidente dei senatori azzurri Anna Maria Bernini accusa: "L'ingegner De Benedetti ha dato dell'imbroglione al presidente Berlusconi in ospedale per il Covid". Sarebbe stata proprio Marina Berlusconi a lasciar trapelare una certa insoddisfazione per il comportamento della sorella nell'ultimo periodo. "Ma Di Maio, al confronto di De Benedetti, è un membro della Camera dei Lord". Una sregolatezza che, tuttavia, la diretta interessata non si riconosce, come precisava qualche giorno fa in un'intervista esclusiva al "Corriere della Sera":"Le volte in cui sono uscita la sera in tre mesi si possono contare sulle dita di una mano". Così, Carlo De Benedetti, dal Festival della Tv e dei Nuovi Media in corso a Dogliani, ribadisce punto per punto le dure critiche già espresse ieri all'ex premier Silvio Berlusconi. "Ma il virus dell'invidia, evidentemente, è più forte della decenza".

Condividere