Tribunale brevetti: fonti, Milano ha possibilità concrete - Proprietà intellettuale

Condividere

Il Tribunale Unificato dei Brevetti sarà un tribunale internazionale che giudicherà le controversie sulle presunte violazioni del brevetto europeo con effetto unitario (European patents with unitary effect, EPUE). All'Italia spetta la Divisione locale, collocata a Milano. Torino dovrebbe diventare la sede principale dell'Istituto Italiano per l'Intelligenza Artificiale.

Sul tema è intervenuto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, sollecitando la decisione e sottolineando il suo entusiasmo nei confronti di tale decisione da parte del governo: "siamo prontissimi, io ci tengo molto e ci credo a questa opportunità". Il Governo ha infatti candidato il capoluogo lombardo come terza casa dell'istituzione UE dopo Londra. Sarebbe al fianco di Parigi e Monaco di Baviera nel compito di registrare le nuove scoperte e soluzioni ideate nel campo delle scienze umane e del farmaceutico.

Читайте также: Carta: "Mercato del Cagliari equilibrato e lungimirante"

Torino è stata invece scelta come sede principale per L'Istituto Italiano per l'Intelligenza Artificiale (I3A), il network che coordinerà le varie attività di ricerca in questo campo e che costituirà uno dei tasselli principali della strategia definita dal Ministero per lo sviluppo economico (MISE).

"Grazie al nostro pressing - commenta soddisfatto il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana - e al contributo di tutti gli altri attori interessati alla vicenda, abbiamo raggiunto il risultato auspicato". La collaborazione fra le due città è forte e deve continuare a esserlo. L'EPUE è un meccanismo approvato nel 2013 dalla maggior parte dei paesi dell'Unione Europea per armonizzare le procedure per richiedere un brevetto - e proteggerlo da eventuali appropriazioni indebite - nei paesi europei. L'assegnazione del Tribunale dei Brevetti all'Italia potrebbe rappresentare in qualche modo anche un risarcimento dopo che nel 2017 il nostro Paese perse la possibilità di ospitare l'Agenzia europea dei medicinali (EMA) dopo un controverso sorteggio che favorì Amsterdam ai danni di Milano.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere