Teresa, baby sitter uccisa di botte in casa. Polizia ammazza aggressore

Condividere

Una donna di 46 anni, Teresa Scavelli, ha perso la vita lo scorso 2 settembre, per salvare tre bambini dall'aggressione di un uomo.

Uccisa, ammazzata di botte, da un uomo che è entrato nell'abitazione dove lei lavorava come governante e baby sitter.

Gli agenti arrivati sul posto hanno trovato l'aggressore che continuava ad accanirsi contro la povera donna. Teresa ha spinto i bambini lontano frapponendosi tra loro e l'aggressore che a questo punto ha afferrato una pentola e ha massacrato la donna.

Il terribile episodio è avvenuto ad inizio mese in Svizzera, ma solo adesso si è saputa l'identità della donna che è stata aggredita dal suo assassino.

Non ci sono parole per commentare la terribile vicenda avvenuta a San Gallo, in Svizzera. Secondo la ricostruzione della polizia, un cittadino svizzero si è introdotto in casa aggredendo Teresa e la proprietaria di casa.

Читайте также: Amadeus: "Senza pubblico Sanremo 2021 non si farà, il distanziamento è impensabile"

Crotone - Uccisa brutalmente mentre tentava di difendere la bambina che le era stata affidata. Quando gli agenti sono entrati nell'appartamento hanno intimato l'uomo di fermarsi.

"Che la scuola debba essere il miglior posto dove portare i propri figli è fuori dubbio, quindi", spiega Guerino Testa", ben venga anche la raccomandazione di lasciarli a casa se non sono in condizioni di benessere generale, ma sta di fatto che l'incognita della comparsa dei sintomi al mattino, anche di un banale raffreddore, spaventa numerosi genitori. Lì si era stabilita e lavorava come baby-sitter, appunto.

Teresa Scavelli lascia il marito Salvatore e I tre figli, Giuseppe, Simone e Sarah.

Più adulte, con un'età media di 33 anni (ma molte sono over 60) e meno costose, con tariffa media di 7,75 euro l'ora: l'identikit emerge dal rapporto Yoopies. I funerali si svolgeranno alle 15 nella chiesa di Palù, partendo dalla Casa Funeraria "Arena" di Caldiero alle 14.30, dopo la cerimonia funebre si proseguirà per il cimitero di Oppeano.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere