Riforma Pensioni. La questione dei "Baby Boomers"

Condividere

A oggi, a partire dal 1° gennaio 2022, non si sa ancora cosa succederà.

Per rendere sostenibile una riforma come Quota 100, servirà inserire delle corpose penalizzazioni, come avviene ora per esempio con Opzione Donna, che è comunque molto apprezzata dalla lavoratrici e che consente di andare in pensione anticipata con 35 anni di contributi e 58 anni di età, a fronte di una trasformazione dei contributi a regime retributivo in contributivo, il che penalizza l'assegno mensile. Non tutti sanno che a breve arriverà il Recovery Fund, ovvero un sistema che inevitabilmente aumenterà i controlli da parte dell'Unione Europea su quelle che sono le riforme che l'Italia deciderà di mettere in campo nelle prossime settimane. Così è stato definito il gap di 5 anni che si verrà a creare con l'esaurimento di Quota 100, salvo interventi da parte dell'Esecutivo. Si tratta di quota 102, che permetterebbe di richiedere la pensione a 64 anni con 38 di contributi e costerebbe 2,5 miliardi, un bel risparmio rispetto agli 8,8 miliardi che servirebbero per mantenere quota 100 nel 2020. In poche parole, coloro che al 2021 non sono riusciti a maturare i requisiti per Quota 100 dovranno attendere fino al compimento dei 67 anni per andare in pensione invece di 62.

Sul tavolo del governo torna l'ipotesi dell'accesso alla pensione con 41 anni di contributi a prescindere dall'età anagrafica.

Rispetto alle tematiche trattate durante l'incontro abbiamo raccolto i commenti rilasciati dagli iscritti alla pagina facebook "Riforma pensioni e lavoro". Quest'ultima, per chi non lo ricordasse, è una misura pensionistica anticipata che permette di uscire anticipatamente dal mondo del lavoro, una volta compiuti 62 anni e maturato 38 anni di contributi.

Ilary Blasi a Totti: "C'è una donna incinta in questa casa"
Mentre la famiglia Totti si ritrova riunita in cucina, Ilary fa il suo annuncio: " A casa c'è una donna incinta ". Un quarto figlio per la coppia? "Con un'altra".

Virus nel Lazio, oggi 143 nuovi casi, 90 a Roma. Un decesso
I pazienti in isolamento domiciliare sono 4.097, mentre i guariti sono 7.466 e il totale dei casi esaminati è pari a 12.825. Tre sono contatti di casi già noti e isolati e uno è stato individuato su segnalazione del medico di medicina generale.

Grande Fratello Vip, caso di Coronavirus: debutto a rischio
Da giorni si susseguono varie indiscrezioni su quali sono i partecipanti al reality e, soprattutto, su chi ha rifiutato . L'evoluzione crossmediale e interattiva di " Grande Fratello Vip " è affidata alla Direzione Business Digital di RTI.

Al momento questa possibilità è prevista solo per alcune categorie di lavoratori.

Il problema principale per quota 41 riguarda i suoi costi: studi preliminari svolti prima dell'introduzione di quota 100 stimavano una spesa per 12 miliardi di euro sin dal primo anno. Roberto Ghiselli, segretario confederale della Cgil ha infatti dichiarato che le risposte del governo ai temi posti sono state positive.

Si discuterà anche della proroga di Opzione donna, già prorogata dalla Legge di Bilancio 2020.

La scadenza di Quota 100 si avvicina sempre di più e la necessità di trovare una soluzione al ritorno alla pensione di vecchiaia con uno scalone di cinque anni diventa davvero cruciale.

Condividere