Suarez, TRUFFA PER LA CITTADINANZA, scoppia la "bomba"!

Condividere

Acquisizioni di documenti presso gli uffici dell'Università per Stranieri sono in corso da parte della guardia di finanza di Perugia per l'indagine che riguarda l'esame d'italiano sostenuto da Luis Suarez. Ad annunciarlo è la Procura di Perugia, attraverso un comunicato stampa emesso in mattinata.

Una truffa vera a propria per facilitare e velocizzare l'iter di ottenimento della cittadinanza italiana del famoso attaccante. Le intercettazioni, riportate nel decreto di perquisizione, rivelano la farsa organizzata in occasione dell'esame di Suarez: "Comunque, allora, tornando seri - dice un interlocutore all'indagata Spina - hai una grande responsabilità perché se lo bocciate ci fanno gli attentati terroristici". Ma deve passare l'esame di italiano per ottenere la cittadinanza.

Le indagini e i reati L'indagine sull'esame è nata nell'ambito di quelle delegate fin da febbraio al nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di finanza "per fatti diversi e maturati nel contesto dell'Università per Stranieri".

Juve, Kulusevski: "Meglio aver segnato subito. Ronaldo? Fortunato ad averlo in squadra"
Se prima il Genoa i gol li subiva e il Parma li segnava, la prima giornata di campionato ha completamente ribaltato le posizioni. JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Danilo , Bonucci , Chiellini; Cuadrado , Rabiot , McKennie , Ramsey , Frabotta; Kulusevski , C.

Covid, nel mondo 31 mln di contagi: in Usa quasi 200.000 morti
Nell'ultimo giorno sono morte 24 persone mentre il bilancio complessivo delle vittime di Covid-19 raggiunge quota 35.692. La Regione Abruzzo comunica che non sarà possibile elaborare i dati COVID per i giorni 19 e 20 settembre.

Bonus Pc, tablet ed internet: la partenza potrebbe slittare di un mese
In ogni caso i tempi di partenza del bonus rischiano di allungarsi e far slittare la partenza della misura di almeno un mese. Per il momento queste cose sono confermate, anche se per la partenza occorrerà presumibilmente attendere ancora un bel po'.

La sessione speciale sarebbe stata istituita ad hoc per il rilascio della certificazione. Dopo l'esame, passato con successo, la Juve ha deciso di non acquistarlo più dal Barcellona per la tempistica troppo lunga prima che Suarez potesse diventare comunitario.

"Ma ti pare che lo bocciamo" e "Non spiccica 'na parola". E poi: "Non coniuga i verbi, non coniuga i verbi, parla all'infinito". "Passerà perché con 10 milioni a stagione di stipendio non glielo puoi far saltare perché non ha il B1".

Luis Suarez ha superato in mezz'ora il famoso esame per il conseguimento del diploma di lingua italiana livello B1. Nel caso emergessero evidenze a favore del coinvolgimento, il procedimento ricadrebbe probabilmente in ambito civile/penale e non sportivo. Tuttavia, non ha esercitato alcuna pressione sulla commissione affinché Suarez fosse promosso.

Condividere