Addio Juliette Gréco, icona della canzone francese

Condividere

E' morta la cantante e attrice francese Juliette Greco, a comunicare la notizia è stata la famiglia. "Juliette Gréco si è spenta questo mercoledì 23 settembre 2020, circondata dai suoi nella amatissima casa di Ramatuelle". ". "La mia ragione di vita è cantare!" Juliette, amica di Jean Paul Sartre, raggiunge la fama nel 1949, quando decide di cantare brani scritti da alcuni famosi scrittori del calibro di Jacques Prévert ("Je suis qui je suis") e di Raymond Queneau. Nel 1965 il suuccesso internazionale nella serie TV "Belfagor, ovvero il fantasma del Louvre".

Читайте также: Dzeko-Juve: non si sblocca la trattativa. I bianconeri pensano a Giroud

Nata a Montpellier il 7 febbraio del 1927, Gréco è un monumento della canzone transalpina e uno dei suoi simboli nel mondo. Considerata la musa degli esistenzialisti francesi negli anni Quaranta, debutta, ancora molto giovane, esibendosi come cantante nei caffè parigini di Saint-Germain-des-Près. La sua è stata una carriera lunghissima, durata quasi 70 anni.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2021 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Condividere