Bielorussia: Borrell, non interferiamo, democrazia cuore Ue - LaProvincia.it/COMO - Europa, None

Condividere

Lo dice Svetlana Tikhanovskaya, una delle leader dell'opposizione al regime di Aleksander Lukashenko, ospite della commissione Affari Esteri del Parlamento Europeo, a Bruxelles.

Borrell ha ricordato che gli Stati Uniti si sono ritirati unilateralmente dall'accordo sul nucleare iraniano nel 2018 e non dovrebbero più essere considerati come parte dello stesso, hanno il diritto di attivare il meccanismo di "ripristino rapido delle sanzioni" previsto dalla risoluzione 2231 del Consiglio di Sicurezza. Ma Cipro non ha voluto saperne: pur condividendo le sanzioni contro il regime di Minsk, non intende dare il suo voto favorevole fino a quando non saranno inasprite anche le sanzioni contro la Turchia per le trivellazioni nelle sue acque territoriali. "Non è una rivoluzione geo-politica, a favore o contro la Russia o a favore o contro l'Ue".

Il Consiglio Affari esteri si è svolto oggi in concomitanza con la presenza a Bruxelles dell'esponente dell'opposizione bielorussa Svetlana Tikhanovskaya.

Alexander Lukashenko si è insediato come presidente della Bielorussia, secondo quanto riportato mercoledì dall'agenzia di stampa bielorussa Belta. Sul primo punto, è già stata stilata una lista di 40 nomi ed entità responsabili di frode elettorale e repressione delle manifestazioni pacifiche: in questo modo, ci sarà il congelamento delle risorse economiche presenti in Europa e il blocco ai viaggi verso l'area Ue. I risultati ufficiali hanno dato al leader autoritario un sesto mandato, ma gli oppositori dicono che i risultati sono stati manipolati. "Tutto questo sta succedendo nel 2020, nel cuore del continente europeo".

Centro di Minsk chiuso al traffico palazzo presidenziale circondato dalle forze dell'ordine
Bielorussia, l’Ue: "Il giuramento di Lukashenko è illegittimo. Elezioni falsificate"

"Nonostante ci sia una chiara volontà a procedere, non è stato possibile raggiungere l'unanimità per comminare sanzioni contro la Bielorussia". Lo denuncia il gruppo bielorusso per i diritti umani Viasna.

Ieri la polizia di Minsk ha arrestato 442 manifestanti per violazione della legge sui raduni.

Nessuna schiarita al momento nella vicenda del metropolita cattolico di Minsk-Mogilev, l'arcivescovo Tadeusz Kondrusiewicz, che si trova impossibilitato a rientrare in patria dalla Polonia, suo paese natale. L'arcivescovo esprime tutta la sua amarezza per gli avvenimenti nel Paese: "Noi siamo testimoni di spargimenti di sangue sulle vie e nelle piazze delle nostre città". Tuttavia, l'opposizione di Cipro ha fatto si che non venisse raggiunta l'unanimità necessaria a imporre sanzioni come sembra abbastanza certo in mattinata: dunque, questione rimandata al Consiglio europeo straordinario in programma il 24 e il 25 settembre. "State dalla parte del popolo bielorusso - spiega Tikhanovskaya - abbiamo bisogno del vostro sostegno".

Pomeriggio 5, Barbara D’Urso si arrabbia con ospite: "Non ti permettere"
Curiosamente, però la D'Urso voleva dirsi a favore dell'amore senza differenza di età. Apriti cielo, Barbara D'Urso è sbottata: "Senti, Eliseo".

Ranieri: "Deluso. Si può perdere ma giochiamo. Serve far di più"
L'allenatore blucerchiato mostra amarezza dopo la sconfitta: "Prova opaca, siamo stati pavidi e paurosi. Non era facile, perché giocare alla Juventus , in questo stadio, non è sicuramente una cosa da tutti.

Juventus-Sampdoria: precedenti, probabili formazioni e dove vederla in streaming
Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley , Augello; Depaoli , Thorsby , Ekdal , Jankto; Bonazzoli , Quagliarella . Quindi inizia senza un attore chiave che costringa Pirlo a trovare una soluzione alternativa.

Condividere