Noto arbitro di calcio ucciso a coltellate insieme alla compagna

Condividere

Nella zona sono già stati organizzati posti di blocco per rintracciare l'uomo.

Continuano senza sosta le ricerche della persona che, ieri sera, sarebbe stata vista allontanarsi dal condominio di via Montello, a Lecce, dove sono stati trovati morti il 33enne Daniele De Santis, arbitro di calcio iscritto alla sezione del capoluogo salentino, e la sua fidanzata, la trentenne Eleonora Manta. Le certezze sono poche ma confermate.

Tour de France: Martinez vince la 13/a tappa, secondo Lennard Kamna
Domani in programma la 17esima tappa dell'edizione numero 107 della Grande Boucle , la Grenoble-Meribel Col de la Loze. La bici è risultata regolare, ma Zeeman si è arrabbiato per la "mancanza di rispetto" mostrata dai commissari.

Nero a Metà 2, anticipazioni episodi 17 e 24 settembre
Le anticipazioni sulla trama rivelano che un accumulatore seriale verrà ritrovato senza vita all'interno della sua abitazione. Ad andare in onda saranno gli episodi 3 e 4 in cui Muzo continuerà a proclamarsi innocente mentre Malik non gli crede.

Hogwarts Legacy: il trailer doppiato in italiano e nuovi dettagli
L'editore ci spiega che Hogwarts Legacy è un action-RPG single-player ambientato nel Mondo Magico del 1800. Avete un'abilità insolita di percepire e padroneggiare l'Antica Magia.

E c'è chi dice di aver visto, e chi solo sentito, litigare le due vittime, poco prima, con un uomo per strada. Sul posto è giunto anche il capo della Procura di Lecce, Leonardo Leone De Castris. Come riporta Il Fatto Quotidiano, nel 2017 aveva fatto il suo esordio come quarto uomo in Serie B in occasione della sfida tra Pisa e Benevento.

Stando alle prime ricostruzioni e testimonianze fornite da testimoni, si sarebbero sentite diverse urla e poi fuggire un uomo a piedi con un coltello. Un altro particolare emerso è che il delitto potrebbe essere il tragico epilogo di una lite all'interno dell'apaprtamento e finita nel sangue per motivi, al momento, ignoti.

Condividere