Allarme negli Usa, pacco con sostanza tossica spedito a Donald Trump

Condividere

A tal proposito è intervenuto anche il premier della Francia, Emmanuel Macron che ha dichiarato: "i leader mondiali non devono lasciarsi dominare da una lotta per il potere geopolitico tra Stati Uniti e Cina".

Trump si rivolge all'Onu ed accusa nuovamente la Cina: "Quello che è avvenuto ad inizio pandemia sui voli è grave". Nel suo intervento ha ribadito che gli Usa sconfiggeranno il coronavirus, distribuiranno il vaccino e assicureranno "un' era di prosperità, cooperazione e pace senza precedenti". Insieme all'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), che da Pechino è controllata, il governo cinese ha affermato il falso sostenendo che il virus non si trasmetteva da uomo a uomo.

Calciomercato Roma, in l’attacco idea dal Real Madrid: contatti per Borja Mayoral
Borja Mayoral , che per lungo periodo è stato a un passo dal vestire la maglia della Lazio , è vicino all'approdo in giallorosso.

CRONACA: duplice omicidio a Lecce: ucciso l'arbitro Daniele De Santis
De Santis era stato designato come quarto uomo nel match di Coppa Italia di mercoledì tra Monopoli e Modena. Il dramma si è consumato in un palazzo situato all'incrocio tra via Gallipoli e via Montello, a Lecce .

Scandalo Roma: 3-0 a tavolino contro il Verona: "colpa" di Diawara
Diawara a luglio ha compiuto 23 anni ma la Roma ha probabilmente dimenticato di spostare il calciatore nella lista Over . In caso il giudice sportivo dovesse esprimersi in tal senso, a Trigoria sono pronti però a fare ricorso .

Allo stato attuale delle indagini sono ignote le motivazioni che hanno spinto la donna a cercare di attentare alla vita del presidente Usa. Vogliono solo punire l'America: "non lo permetterò", ha detto Trump aggiungendo che "gettano plastica negli oceani ed emettono più mercurio tossico di ogni altro paese".

"Avete visto il mio discorso alle Nazioni Unite" ha aggiunto Trump, ribadendo la sua teoria che la Cina avrebbe dovuto "bloccare il virus ai suoi confini e non lasciare che si diffondesse in tutto il mondo". E subito è arrivata la replica da parte della Ambasciatrice cinese all'Onu che senza mezzi termini ha respinto le dure accuse del Presidente Trump definendole assolutamente e senza dubbi, prive di qualsiasi fondamento e chiedendo di non politicizzare la pandemia. A far felice il presidente però è soprattutto il mercato azionario che continua a salire anche se, ribadisce Trump, questa tragedia "non sarebbe mai dovuta accadere, ma la Cina lo ha fatto".

Condividere