Champions League, il sorteggio: le avversarie di Juve, Inter, Atalanta e Lazio

Condividere

Si alza finalmente il sipario sulla competizione per club più importante del mondo e alla quale partecipano quattro squadre italiane. Il sito ufficiale dell'Uefa trasmetterà il sorteggio in diretta streaming. E come ultima sfida i bianconeri affronteranno il Ferencvaros, nella speranza che il doppio incontro porti 6 punti, vista anche la differenza tecnica, fondamentali per la conquista del primo posto nel girone. Anche i turni preliminari sono stati disputati secondo una formula diversa da quella consueta, ovvero in gara secca, per accelerare i tempi della competizione.

Festival di Sanremo idea Chiara Ferragni per la conduzione con Amadeus
Tuttavia l'influencer è sempre molto brava a nascondere le sue gravidanze: anche Leone è stato una sorpresa. La battuta era stata fatta perché in quel momento Leone sembrava non avere occhi che per la mamma.

Galliani: "Aspettiamo l'esito del secondo tampone di Berlusconi"
Solo poche settimane fa la sua salute è stata messa a dura prova, dovendo ricorrere al ricovero al San Raffaele di Milano . Un compleanno sui generis per il leader di Forza Italia , ancora costretto alla quarantena ad Arcore .

Ferragni come la Madonna su Vanity Fair, il Codacons la denuncia
Infatti, ha ripostato un tweet di Crosetto dove si allude alla volontà che avrebbe il Codacons di perseguitare i Ferragnez . Questa infatti è l'accusa da parte del Codacons .

Il format è lo stesso delle edizioni precedenti con 32 squadre divise in otto gironi che saranno sorteggiati in base a fasce di merito già decise, utili a creare e equilibrio tra le squadre che sulla carta dovrebbero essere più forti o meno. La prima fascia è destinata alla squadra campione d'Europa, alla vincitrice dell'Europa League e alle vincitrici dei primi campionati europei del ranking Uefa. La Juventus è dunque inserita in prima fascia, mentre Inter, Lazio e Atalanta partiranno tutte dalla terza fascia. Per chi vorrà vedere i sorteggi in chiaro in Tv sarà possibile farlo sul Canale 20. Per stilare i gironi si valutano due criteri: non si possono incontrare squadre della stessa nazione né della stessa fascia.

Condividere